/ Cronaca

Cronaca | 23 febbraio 2024, 18:04

A Vigevano la GDF sequestra oltre 2.000 tonnellate di rifiuti pericolosi, denunciate 13 persone

Avviato l'iter per la messa in sicurezza e bonifica dell'area così come le azioni per il recupero del danno ambientale nei confronti dei responsabili

A Vigevano la GDF sequestra oltre 2.000 tonnellate di rifiuti pericolosi, denunciate 13 persone

Sequestrate dalla Guardia di Finanze oltre 2000 tonnellate di rifiuti pericolosi, industriali e speciali in un terreno confiscato a Vigevano, in provincia di Pavia. Tredici le persone denunciate.

Le fiamme gialle hanno scoperto lastre d’amianto, olii esausti, prodotti chimici, solventi, auto, rottami ferrosi e altro distribuiti su un’area di 20mila metri quadrati.

Resti di fuochi testimonierebbero anche lo smaltimento di parte del materiale stoccato, e la relativa immissione nell’aria dei fumi dannosi.

I finanzieri sono risalti agli presunti responsabili attraverso l’utilizzo di fototrappole. Avviato l’iter per la messa in sicurezza e bonifica dell’area così come le azioni per il recupero del danno ambientale nei confronti dei responsabili.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore