/ Cronaca

Cronaca | 11 aprile 2024, 17:26

Abbiategrasso, maltrattamenti in famiglia: 48enne assolto dalle accuse della ex compagna

L'udienza preliminare lo ha scagionato per le frasi ingiuriose proferite nei confronti della donna e delle figlie nell'arco di un mese nel 2020. Era difeso dall'avvocato Grittini

Abbiategrasso, maltrattamenti in famiglia: 48enne assolto dalle accuse della ex compagna

Il Giudice per l’Udienza Preliminare presso il Tribunale di Pavia ha assolto un uomo di 48 anni accusato di maltrattamenti nei confronti della compagna e delle figlie.

I fatti che gli erano contestati si riferivano al periodo tra il mese di settembre 2020 e l’inizio di ottobre dello stesso anno quando, in seguito alla decisione della donna di interrompere la relazione sentimentale con l’abbiatense, avrebbe cominciato a perseguitarla con messaggi continui, molesti e denigratori. Spesso volgari con allusioni ad una nuova relazione da parte della donna.

Successivamente, non potendo più parlare con la ex compagna avrebbe telefonato alle figlie proferendo epiteti ingiuriosi. Oggi il Gup ha deciso per l’assoluzione dell’uomo difeso dall’avvocato Roberto Grittini.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore