/ Sport

Sport | 21 aprile 2024, 19:37

La Solbiatese "formato Coppa" schianta il Pavia (3-0). La curva ospite contesta la società azzurra

Dopo la grande festa dell'Oltrepò, neopromosso in serie D, monologo nerazzurro al Chinetti: Mira (doppietta) e Manfrè in gol. Per la Vergiatese playout sicuri. La generosità del Verbano non basta contro il Magenta: serve un'impresa per salvare l'Eccellenza. Primi tre punti per la Caronnese del neo tecnico Michele Ferri

Mira si mette un pallone sotto la maglietta e mima il pancione per festeggiare il primo gol al Pavia, sotto Manfrè chiude il conto al Chinetti (foto tratte dalla diretta di Paolozerbi.com)

Mira si mette un pallone sotto la maglietta e mima il pancione per festeggiare il primo gol al Pavia, sotto Manfrè chiude il conto al Chinetti (foto tratte dalla diretta di Paolozerbi.com)

Detto dell'Oltrepò, che dopo lo 0-0 di ieri nel derby di Casteggio festeggia la promozione in serie D, oggi in scena tutte le altre per definire i tanti verdetti ancora incertissimi. È della Solbiatese il risultato più importante e clamoroso, perché il 3-0 rifilato al Pavia (puntualmente contestato con uno striscione inequivocabile contro la società, "Liberate l'AC Pavia") le consente di stare attaccata al treno playoff e soprattutto rende complicatissimo il finale di stagione della squadra di Bellinzaghi, data per tutti la grande favorita del girone, e che adesso rischia addirittura di uscire dalle prime 5.

Nel primo tempo monologo nerazzurro: sfiora il gol Riceputi, ma il suo tiro termina sul palo, poi un altro paio di folate offensive trovano pronto il portiere ospite Cincilla. Ma il gol è nell'aria, e arriva al minuto 39: svirgolata di Ioance che inavvertitamente serve Mira, deviazione vincente alle spalle del numero 1 avversario. La ripresa inizia come la prima frazione, e la Solbia trova subito il raddoppio ancora una volta con Mira. Il Pavia è in bambola, ma dal nulla ha anche l'occasione per riaprire il match. Davvero gigantesca la palla gol che si divora Braidich solo davanti a Russo. È il the end pavese, perché i padroni di casa controllano agevolmente e riescono anche ad arrotondare lo score grazie alla bella rete di Manfrè che spacca la rete con un tiro di potenza. I 3 punti danno grande fiducia ai nerazzurri in vista del big-match di domenica prossima a Lazzate.

Proprio l'Ardor allenato da Fedele tiene il passo andando a vincere una partita tutt'altro che scontata contro la Vergiatese di mister Rovrena, che pure stava vincendo a pochi minuti dal 90'. I gol di Moretti, Giangaspero e Guanziroli rovinano i piani dei padroni di casa, che erano riusciti a bucare per 2 volte la porta avversaria con Nsiah e Quartesan. La sconfitta rende matematicamente impossibile la salvezza diretta per la Vergiatese - domenica di scena a Broni - che ora deve cercare un piazzamento un po' più agevole nella griglia dei playout.

Non perde le speranze di centrare gli spareggi anche l'FC Milanese, che travolge 5-1 la Castanese. Segnano Zangrillo, Allegretti, Sorrenti e Vai, autore di una doppietta. Per gli ospiti la rete di Caputo serve davvero a pochissimo. Ma per fortuna tra una settimana arriva il Vittuone...

Sembra tornato in salute il Magenta di Alessandro Lorenzi. Dopo il successo di Castano Primo di 7 giorni fa arriva un'altra vittoria altrettanto importante contro il Verbano, le cui sorti adesso sono davvero drammatiche. I milanesi partono forte e trovano il vantaggio al 18' con Nossa, al suo terzo centro stagionale, su azione di corner battuto magistralmente da Pedrocchi. Il Verbano non si scompone, e alla fine del primo tempo sfiora il pareggio con Vicini la cui conclusione viene miracolosamente deviata in corner da Tagliento. Il Magenta fiuta il pericolo e alza i ritmi, cosa che crea problemi agli ospiti. A inizio ripresa infatti arriva puntualmente il 2-0 con un perfetto colpo di testa di Avinci (gettone numero 18) su preciso cross di Pedrocchi. Il doppio svantaggio rischia di tagliare le gambe al Verbano, ma quando tutto sembra perduto torna in partita a un quarto d'ora dalla fine. Fallo di mano in area di Pecchia e calcio di rigore che Cacheiro trasforma. Nel finale la generosità dei ragazzi di Celestini non basta a raddrizzare il match. Il Magenta consolida così il secondo posto alle spalle dell'Oltrepò, il Verbano si fa superare invece dal Meda al penultimo posto, che a oggi vale la retrocessione diretta.

E proprio il Meda rende amaro il pomeriggio di un'altra formazione varesina, ovvero la Sestese, che in caso di vittoria avrebbe festeggiato la salvezza. Ha la meglio la fame di punti dei brianzoli, in gol con Romano alla mezz'ora su spunto di Ambrosini. Secondo tempo vibrante con occasioni per entrambe le squadre. La Sestese sfiora l'1-1 con un colpo di testa di Mazzucchelli che sfiora la traversa. Nel finale Meda vicino al 2-0 con la traversa di De Vincenzi.

Sugli altri campi arrivano i primi 3 punti per il neo tecnico della Caronnese Ferri contro il Seveso, in un match deciso al 90' da Migliavacca, il comodo 2-0 del Calvairate - ancora in lizza per i playoff - sull'Accademia Pavese con le reti di Personè e Achenza, e il 9-0 del Saronno contro il Vittuone, le cui reti al passivo diventano 132...

Risultati terz'ultima giornata di ritorno

Casteggio-Oltrepò 0-0 (giocata ieri), Calvairate-Accademia Pavese 2-0, Caronnese-Base 96 Seveso 1-0, FC Milanese-Castanese 5-1, Magenta-Verbano 2-1, Meda-Sestese 1-0, Solbiatese-Pavia 3-0, Vergiatese-Ardor Lazzate 2-3, Vittuone-Saronno 0-9.

Classifica

Oltrepò 67; Magenta 60; Ardor Lazzate 59; Pavia 57; Solbiatese e FC Milanese 56; Calvairate 54; Casteggio e Caronnese 49; Saronno 47; Base 96 Seveso 46; Saronno 44; Sestese 37; Castanese e Accademia Pavese 33; Vergiatese 30; Meda 28; Verbano 27; Vittuone 5.

Prossimo turno (domenica 28 ore 15,30)

Accademia Pavese-Meda, Ardor Lazzate-Solbiatese, Base 96 Seveso-Pavia, Caronnese-Magenta, Castanese-Vittuone, Oltrepò-Vergiatese, Saronno-Calvairate, Sestese-Casteggio, Verbano-FC Milanese.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore