/ Cronaca

Cronaca | 21 maggio 2024, 11:11

Vigevano: accusa un malore in palestra mentre si allena, muore atleta di kickboxing 51enne

La tragedia è avvenuta ieri sera (lunedì) al centro sportivo comunale Santa Maria

Antonio Gerace aveva 51 anni

Antonio Gerace aveva 51 anni

Dramma ieri sera (lunedì 20 maggio) al centro sportivo comunale Santa Maria a Vigevano. 

Antonio Gerace, atleta di kick boxing di 51 anni, è morto improvvisamente lunedì sera durante un allenamento.

L’uomo si stava allenando da alcuni minuti quando, intorno alle 19:30, si è avvicinato a un compagno e si è seduto a bordo ring, lamentando un malessere.

Prima che l’allenatore potesse intervenire, Gerace è accasciato a terra e ha perso i sensi.

I compagni di allenamento hanno immediatamente allertato i soccorsi e hanno utilizzato il defibrillatore presente all'interno della palestra. 

All’arrivo dei soccorritori del 118, le sue condizioni sono apparse subito gravi.

L’uomo è stato trasportato in ambulanza all’ospedale Humanitas di Rozzano in codice rosso, ed è deceduto poco dopo il suo arrivo.

La notizia della scomparsa di Antonio Gerace ha lasciato sgomenta la comunità di Vigevano.

Gerace era un atleta molto conosciuto e apprezzato non solo nella città ducale e  sport da molti anni anche a livello agonistico.

Nulla lasciava presagire che si potesse consumare la tragedia. 

Le cause del decesso sono ancora in fase di accertamento. 

In queste ore diversi sono moltissimi i messaggi di cordoglio apparsi sui social per ricordare e rendere omaggio ad Antonio Gercce che da tutti veniva chiamato "gigante buono"

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore