/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Attualità | 18 luglio 2018, 10:49

L’associazione pendolari MiMoAl ha presentato l’esposto contro Trenord

L’atto consegnato dalla presidente Vanessa Giancane al commissariato di Vigevano. L’associazione che riunisce i pendolari della Milano-Mortara-Alessandria ha così voluto segnalare alla magistratura i gravi disservizi subiti

L’associazione pendolari MiMoAl ha presentato l’esposto contro Trenord

Dopo gli annunci, i fatti. Vanessa Giancane, in qualità di presidente dell’associazione pendolari MiMoAl, si è recata al commissariato di Vigevano per presentare una denuncia contro Trenord. L’atto, in due pagine, è stato depositato a un ufficiale di polizia giudiziaria, e seguirà quindi l’iter previsto. “Non ci fermiamo”, commenta l’associazione sul proprio profilo Facebook annunciando l’avvenuta notifica.

Nell’esposto sono segnalati i disservizi subiti dai pendolari, con i continui ritardi e cancellazioni registrati sulla linea. L’azione legale dell’associazione MiMoAl giunge a qualche mese di distanza da quella promossa dal comune di Vigevano, che a inizio maggio aveva presentato notizia di reato alla procura, in quel caso facendo riferimento alla cancellazione dei bus notturni avvenuta in un weekend di dicembre e più in generale alle cancellazioni programmate dei convogli.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore