/ Vigevano

Vigevano | mercoledì 12 settembre 2018, 10:15

I sindaci sottoscrivono un documento per chiedere il prolungamento della S9

Nella missiva rivolta a Regione Lombardia, i primi cittadini di Vigevano, Abbiategrasso, Mortara e Parona chiedono che la linea suburbana arrivi da Albairate a Mortara

I sindaci sottoscrivono un documento per chiedere il prolungamento della S9

I Sindaci dei Comuni di Abbiategrasso, Vigevano, Parona e Mortara hanno sottoscritto un documento nel quale si fornisce a Regione Lombardia lo spunto per porre in essere concretamente il completamento del raddoppio della linea ferroviaria Milano/Mortara. Tale concretezza non può che avvenire per il tramite di una nuova modalità di servizio per i pendolari della tratta in oggetto, ovvero la Linea Suburbana S9.

Il Sud-Ovest milanese, con le aree importanti che lo compongono, deve recuperare un gap infrastrutturale che da tempo lo vede penalizzato; ad oggi oltre ventimila pendolari si trovano in difficoltà a raggiungere il proprio posto di lavoro a causa di problemi legati al trasporto pubblico. Da decenni la politica, pur concordando sulla priorità dell’opera (completamento del raddoppio dei binari), ha trovato in RFI un soggetto poco incline all’attuazione dell’opera di cui sopra, rimbalzando ad altri le responsabilità politiche dell’impasse. Partendo dal concetto che i Comuni firmatari, a differenza del passato, sono compatti nell’affermare che il raddoppio può svilupparsi “in superficie” trovando un accordo su sottopassi e sovrappassi relativi, nessuna scusa può essere utilizzata in tal senso per posticipare ulteriormente l’opera.

Con questa iniziativa i Sindaci firmatari della proposta di “Prolungamento della Linea Suburbana S9 da Albairate a Mortara” sperano di poter fornire un valido contributo al superamento dell’annosa questione relativa al raddoppio dei binari della linea ferroviaria che attraversa le loro città. 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore