/ Cronaca

Cronaca | 29 gennaio 2019, 12:20

Vigevano: sorpreso con dieci grammi di hashish alla stazione ferroviaria, nei guai un 19enne

Il giovane di origini tunisine, è stato visto aggirarsi con fare sospetto dai carabinieri ed è stato fermato. Con sé aveva tre dosi destinate allo spaccio e 210 euro in contanti frutto dell'attività illecita. Dovrà rispondere del reato di detenzione di sostanze stupefacenti destinate allo spaccio

Vigevano: sorpreso con dieci grammi di hashish alla stazione ferroviaria, nei guai un 19enne

Nel corso della serata del 27 gennaio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Vigevano, hanno deferito in stato di libertà per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio un diciannovenne tunisino domiciliato ad Abbiategrasso, pregiudicato.

Il giovane, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dei traffici illeciti di sostanze stupefacenti, è stato fermato e controllato mentre, con fare sospetto, si aggirava nelle vicinanze della stazione ferroviaria venendo quindi trovato senza documenti e in possesso di una decina di grammi di stupefacente tipo hashish, suddivisa in tre dosi destinate alle spaccio, e di una somma contante di duecentodieci euro, in banconote di piccolo taglio, provento dell’attività illecita.

Sono in corso ulteriori accertamenti atti a verificarne la regolarità della posizione sul territorio italiano.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore