/ Attualità

Attualità | 07 aprile 2019, 14:45

Il comune di Gropello organizza una serata dedicata ai rischi che corrono gli adolescenti navigando su internet

Da siti a pagamento a cyberbullismo, i temi trattati dal maresciallo Nocentini e dalla psicologa Valentina Percivalle

Il comune di Gropello organizza una serata dedicata ai rischi che corrono gli adolescenti navigando su internet

Il Comune di Gropello con l’assessorato ai Sistemi educativi e alla Cultura guidato dall’assessore Michele Poma organizza una serata dedicata ai rischi che i ragazzi, bambini, adolescenti e giovani, possono incontrare utilizzando internet. Lunedì 15 aprile presso la Sala Cantoni della biblioteca comunale si svolgerà questa serata – dibattito, dedicata ai ragazzi ma anche ai genitori.  

L’assessore Poma introdurrà la serata a partire dalle 21 e lascerà poi la parola al maresciallo ordinario Gianni Nocentini responsabile dell’Arma dei Carabinieri della stazione di Gropello ed alla dottoressa Valentina Percivalle, psicologa e psicoterapeuta del Cem.

Parecchi ragazzi, soprattutto adolescenti utilizzano internet e la navigazione sul web senza conoscere sino in fondo rischi e pericoli che si possono correre incappando in messaggi fuorvianti che invitano a cliccare su banner pubblicitari, i quali poi, spesso inconsapevolmente ti danno accesso a siti a pagamento senza che il protagonista della navigazione se ne accorga.

Nel mondo virtuale, poi, come in quello reali, viene praticato il “cyberbullismo”, vale a dire che ad un ragazzo o una ragazza ignari di essere terminati in un posto sbagliato, viene praticato costantemente una specie di lavaggio del cervello convincendo il malcapitato a compiere azioni contrarie alla propria volontà. In alcuni casi estremi si sono verificati anche casi di suicidi da parte di soggetti deboli convinti da persone senza scrupoli che sarebbe stato un bene per loro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore