/ Cronaca

Cronaca | 17 aprile 2019, 12:59

Cassolnovo: Avevano tentato di truffare quattro anziani con la tecnica dell’abbraccio. Scoperte e denunciate due donne

Nei guai due donne di 31 e 33 anni, già note alle forze dell'ordine, sono accusate per il reato di tentata truffa in concorso

foto generica di repertorio

foto generica di repertorio

Ieri 16 aprile,  i carabinieri della Stazione di Gravellona L. hanno deferito in stato di libertà per il reato di tentata truffa in concorso ai danni di persone anziane una trentunenne nata ad Abbiategrasso e residente a Vigevano e una trentatreenne nata a Novi Ligure e residente a Vigevano, già note alle forze dell'ordine

Le stesse, a conclusione di una serrata attività investigativa, sono state riconosciute colpevoli di aver tentato di truffare a Cassolnovo, utilizzando la tecnica cosiddetta “dell’abbraccio” :

· il 15 febbraio 19, una pensionata 81enne, nata ad Andria (BA) e residente a Cassolnovo e, successivamente, un’altra pensionata del 86enne  nata a Tribano (PD)  e residente a Cassolnovo;

· il 18 febbraio 19, una pensionata 78enne nata e residente a Cassolnovo.

· il 5 marzo 19, un pensionato del 84enne nato a Stanghella (PD) e residente a Cassolnovo.

Nonostante l’età, le potenziali vittime sono state tutte in grado di riconoscere i contorni della truffa, evitando così il nefasto epilogo.

I militari sono riusciti ad arrivare alla positiva individuazione grazie anche all’importante contributo collaborativo della Polizia Municipale di Cassolnovo.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore