/ Eventi

Eventi | 17 settembre 2019, 11:14

Scarpe e borse nel mondo di Micam, da Vigevano a Fiera Milano

Scarpe e borse nel mondo di Micam, da Vigevano a Fiera Milano

Non si può parlare di Micam senza pensare a Vigevano e alla sua anima calzaturiera.

L’esposizione, che attira produttori e visitatori da tutto il mondo, nasce nei primi anni Trenta a Vigevano grazie a un’associazione locale, con il nome di Settimana Vigevanese.

Alla fine degli anni Sessanta, dopo aver cambiato il nome in Mostra Mercato delle Calzature, si trasferì a Milano, dove è poi diventata l’importante fiera di settore Micam.

Ora Micam, che si sta volgendo dal 15 al 18 settembre a Fiera Milano Rho, racconta cinquant’anni dal suo esordio milanese con una manifestazione ricca di novità, proposte ed esperienze per tutti gli operatori, tra 1303 espositori, 695 italiani e 608 internazionali, su 60.000 mq, che presentano in anteprima le collezioni Primavera – Estate 2020.

Una vetrina piena di novità, colori, creatività, ricerca. Camminare, fotografare, ammirare i nuovi modelli, capire quanto lavoro dietro a un paio di sandali, scarpe, stivaletti.

Tra i grandi nomi presenti brand come Nero Giardini, Alberto Guardiani e Nine West e nuovi ingressi come North Sails, Hush Puppies e Donald Pliner, oltre alla mostra che celebra i cinquant’anni di Micam, un allestimento digitale che ripercorre cinque decenni di forme, colori e moda della calzatura, vista come fenomeno di costume sempre al centro dell’attenzione tra tendenze, personaggi e invenzioni. 

La mostra It’s Shoe Time è allestita al Padiglione 1 per permettere ai visitatori di immergersi nel mondo della calzatura decennio dopo decennio, poi andrà al Mudec di Milano dal 19 al 22 settembre, aperta gratuitamente al pubblico, come tributo alla città, al centro della moda internazionale, che ha consentito a Micam di diventare un punto di riferimento per un settore cardine come il calzaturiero.

A Micam 88 ci sono tante iniziative legate alle prospettive del settore e ai giovani che potranno esserne i protagonisti, come gli Emerging Designer con le loro proposte, che sanno stupire grazie a proposte inedite, materiali innovativi e forme originali, sostenuti dall’attività di un Influencer, all’insegna di un’evoluzione che vede il prodotto, ma anche la modalità di comunicarlo, con nomi come Adult, Anna Baiguera, Annie Gestroemi, Andrea Mondin, Balluta, King Ping, Maison Ernest, Marie Weber, Me.Land, Panafrica, Paolo Ronga, Seven All Around e 12 Influencer come Camilla Agazzone, Giulia Calefato, Rita Capparelli, Francesca Chelli, Valeria Conte, Asia Corvino, Martina Favaro, Eros Grecu, Camilla Lucchi, Martina Panagia, Elisabetta Pistoni e Marianna Zuliani.

Alcune aziende di Vigevano e Lomellina partecipano alla fiera internazionale della calzatura tra cui Moreschi, B.A.V. Shoes (premiata insieme ad altre 11 aziende per il 50° anno di partecipazione all’evento), Calzaturificio Pezzana, Cerutti, Ester, Gravati Mario, Hego's Milano, Lusar, Marina Militare distribuito da Maxenworld e Speroni.

I mercati esteri più interessanti sono la Francia, la Svizzera, il Belgio oltre al resto dell’Europa con un occhio di riguardo all'Asia e in particolare al Giappone.

Paola Montonati

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore