/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2019, 11:29

Varese è il primo comune d'Italia a dire "no mozziconi a terra": Galimberti firma la promessa con Striscia la Notizia

Max Laudadio e il tg satirico di Canale 5, dopo aver documentato con un video i lanci di sigaretta in città, partono da qui per lanciare una campagna a favore dell'ambiente. E il sindaco si impegna ad applicare la normativa che prevede multe da 60 a 300 euro

Varese è il primo comune d'Italia a dire "no mozziconi a terra": Galimberti firma la promessa con Striscia la Notizia

È andato in onda ieri sera, su Canale 5, il servizio realizzato in città dall’inviato varesino Max Laudadio per lanciare la nuova campagna di Striscia la Notizia “No mozziconi a terra”. 

"I mozziconi di sigarette sono il rifiuto più inquinante al mondo, anche più della plastica – ha spiegato Laudadio - In Italia si fumano 72 miliardi di sigarette l’anno e i due terzi finiscono a terra". Non ci credete? In mezz’ora di riprese in centro città, Laudadio ha documentato tutti i modi in cui i varesini, ragazzi soprattutto, gettano le sigarette: chi le lancia a terra, chi le butta nei tombini, chi le incastra nei sanpietrini e persino chi li getta direttamente dal finestrino dell’auto. 

Peccato che dal 2015 esista una normativa che vieta di gettare sigarette a terra, pena una multa da 60 a 300 euro. Laudadio ha stimato che nella mezz'ora di riprese, il Comune di Varese avrebbe incassato almeno mille euro se avesse multato i trasgressori. E così è andato a far visita al sindaco Galimberti, per proporgli un accordo.

Il documento che Galimberti ha firmato, primo sindaco in Italia a farlo, prevede che l’amministrazione si impegni ad applicare immediatamente la normativa, che lo comunichi ai cittadini e che ogni tre mesi rendiconti a Striscia i risultati ottenuti. 

"Firmo ben volentieri  - ha detto Galimberti -, soprattutto perché è uno stimolo per sensibilizzare la buona educazione alla civiltà dei cittadini". Laudadio ha quindi stretto il nodo al fazzoletto e tornerà tra tre mesi a Palazzo Estense per controllare che l’accordo sia stato rispettato.

Per vedere il servizio di Striscia la Notizia clicca QUI

redazione online Varese

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore