/ Cronaca

Cronaca | 06 febbraio 2020, 23:33

Abbiategrasso: pugni in faccia alla moglie di fronte ai figli, arrestato dai Carabinieri

Ennesimo caso di violenza domestica

Abbiategrasso: pugni in faccia alla moglie di fronte ai figli, arrestato dai Carabinieri

Una lite con la moglie e poi la violenza di fronte ai figli. E’ successo l’altra notte ad Abbiategrasso dove i carabinieri sono dovuti intervenire presso un’abitazione per arrestare un uomo di 52 anni. I militari sono stati allertati direttamente dal numero unico per le emergenze del 112 che ha girato la chiamata alla sala operativa del comando di Abbiategrasso. Le pattuglie in servizio sono precipitate presso l’abitazione indicata dove hanno trovato la donna terrorizzata e hanno arrestato, in flagranza di reato, un uomo di nazionalità ghanese.

Per quelli che comunemente vengono definiti futili motivi era scoppiato un alterco con la moglie, una donna di 4 anni più giovane. Senza curarsi della presenza dei figli minorenni il 52enne, al culmine della lite, non ha esitato a sferrare due pugni al volto della compagna. I militari sono arrivati in tempo per evitare che la situazione degenerasse. La donna, che ad Abbiategrasso lavora come badante, se la caverà con qualche livido e pochi giorni di prognosi.

L’uomo, disoccupato, è stato arrestato per il reato di maltrattamenti in famiglia. Era già conosciuto dai carabinieri in quanto sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Articolo tratto da www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore