/ Attualità

Attualità | 08 febbraio 2020, 16:52

Gambolò, inaugurato un negozio a Remondò. Nella frazione non erano presenti punti vendita

Il taglio del nastro è avvenuto questa mattina (sabato) alla presenza dell’amministrazione comunale, dell’onorevole leghista Alessandro Morelli, di monsignor Roberto Redaelli e di don Massimo Fusari

Gambolò, inaugurato un negozio a Remondò. Nella frazione non erano presenti punti vendita

Le frazioni meritano attenzione. In Gambolò centro, dal momento dell’insediamento della giunta Costantino ad oggi, sono stati effettuati diversi interventi, ma la stessa importanza deve essere attribuita pure alle frazioni. Non devono essere dimenticate, anche perché ci risiedono parecchie persone (ad esempio a Remondò sono circa 600)

L’amministrazione  lo sa bene ed oggi (sabato) lo ha dimostrato con i fatti attraverso l’inaugurazione di un punto vendita e di aggregazione, gestito dall’associazione “Amici di Madre Amabile”, vincitrice del bando comunale per la gestione.

Il nuovo negozio è situato presso l’ex scuola elementare (via Baracca 1) ed al proprio interno ci sarà spazio anche per un centro ricreativo per giovani ed anziani.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore