/ Attualità

Attualità | 11 febbraio 2020, 18:28

Vigevano-Malpensa: delegazione regionale di nuovo nella capitale. “La strada subito”

Nuova azione di 'Quelli del Si''per ribadire l'urgenza dell'opera viaria

Vigevano-Malpensa: delegazione regionale di nuovo nella capitale. “La strada subito”

Meta: Roma. Obiettivo: ribadire al governo che per la Lombardia la Vigevano-Malpensa è una priorità. Questa è la proposta che ho avanzato oggi – e su cui lavoreremo – al tavolo convocato dall’assessore regionale Claudia Terzi, con i rappresentanti dei comuni su cui dovrebbe sorgere l’infrastruttura: una delegazione di sindaci guidata dallo stesso presidente Attilio Fontana che ridica al governo quello che è stabilito da tempo. Si parla di questo tracciato come di una soluzione indispensabile da anni.

Nel 2016, poi, la Vigevano-Malpensa era stata inserita in un documento che rappresenta tutt’oggi la mappa delle opere prioritarie per il nostro territorio: il “Patto per la Lombardia”, siglato dall’allora governatore Maroni e dall’allora presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Dal tavolo di oggi è uscita unanime la voce che chiede a Roma di correggere il vizio procedurale sollevato dal Tar e di riconfermare la volontà di realizzare il progetto. Tra l’altro, non c’è alcuna obiezione di merito nella sentenza. Lo sviluppo non può attendere. #sviluppo #VigevanoMalpensa.

Articolo tratto da www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore