/ Attualità

Attualità | 26 marzo 2020, 18:28

Cassolnovo, riscontro positivo per la raccolta differenziata. Raggiunto il 73%

Era partita lo scorso 13 gennaio

Cassolnovo, riscontro positivo per la raccolta differenziata. Raggiunto il 73%

In un periodo come quello attuale in cui siamo purtroppo tempestati da cattive notizie, a Cassolnovo ne è arrivata una più che positiva. Il porta a porta attivato attraverso Asm sta funzionando. Merito dei cittadini che hanno da subito ascoltato i consigli dell’amministrazione che a sua volta ha effettuato, soprattutto all’inizio, un controllo capillare sul territorio per verificare se tutti rispettassero le regole.

Questo lavoro ha dato i suoi benefici ed oggi si raccolgono i primi frutti. La raccolta differenziata ha raggiunto il 73%. Un ottimo risultato, anche se per l’amministrazione rappresenta solamente un punto di partenza per raggiungere nuovi traguardi. Il prossimo obbiettivo è infatti arrivare all’80%. E se la popolazione dovesse continuare a seguire le regole, il risultato sarebbe davvero alla portata.

I dati del mese di febbraio parlano di rifiuti differenziati pari al 72,96% e indifferenziati al 27,04%. Se vogliamo un dato ancor più preciso, il dettaglio della differenziata dice che l’organico è al 15,26%, imballaggi (vetro e alluminio) al 14,21%, carta al 8,61%, plastica 7,29%, verde 7,07% e differenziata in piazzola ecologica 27,04%.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore