/ Attualità

Attualità | 29 marzo 2020, 16:09

VIDEO. Tromello, crescono i contagi e i decessi a causa del Covid-19. Ora sono quattro le vittime in paese

L’aggiornamento è stato fornito questa mattina (domenica) dal sindaco Gianmarco Negri attraverso un video pubblicato sulla pagina Facebook “CambiaMenti per Tromello”

VIDEO. Tromello, crescono i contagi e i decessi a causa del Covid-19. Ora sono quattro le vittime in paese

Nove cittadini di Tromello hanno contratto il Coronavirus, di cui quattro sono deceduti. Invariato il numero di persone in isolamento. La comunicazione è stata effettuata direttamente dal sindaco Gianmarco Negri che sta gestendo tutta questa situazione mostrando grande vicinanza ai suoi concittadini. Lui che, nato e cresciuto a Tromello, conosce praticamente tutti gli abitanti. “Non sono numeri, ma persone”.

Per questo legame che nutre con i suoi cittadini, il sindaco ha espresso nella seconda parte del video tutta la sua vicinanza alle famiglie che stanno vivendo un lutto. “E’ la parte più importante del video - ha dichiarato - avrebbe meritato di essere all’inizio, invece l’ho tenuta per ultima perché temevo di non riuscire a dire altro”.

Diversi sono stati comunque gli aggiornamenti forniti alla popolazione. “La sensazione è che ci siano un po' di difficoltà da parte delle strutture sanitarie a comunicare i numeri in tempo reale - ha spiegato il sindaco - tant’è vero che con i colleghi sindaci abbiamo mandato una lettera chiedendo di essere aggiornati in tempi ristretti”.

Il primo cittadino ha sottolineato come gli sia ben chiaro che Ats e tutti gli operatori sanitari stiano facendo il massimo in questa situazione e come per loro sia ovviamente prioritario salvare vite piuttosto che divulgare numeri. Le comunicazioni non arriveranno più da Ats, ma dal Ministero dell’Interno.

Dati incoraggianti sono arrivati anche dai controlli della polizia locale. Tutte le persone fermate sia in paese sia all’ingresso hanno saputo fornire validi motivi riguardo al loro spostamento.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore