/ Cronaca

Cronaca | 08 aprile 2020, 21:45

Addio a Piermario Zorzato animatore nelle case di riposo lomelline

E' stato vittima del Coronavirus, aveva 42 anni, studiava da diacono all'istituto superiore di scienze religiose al seminario vescovile di San Gaudenzio a Novara

foto tratta da Facebook

foto tratta da Facebook

Un gravissimo lutto ha colpito in queste ore il territorio lomellino. E' scomparso all'età di 42 anni Piermario Zorzato, da circa una settimana era ricoverato alla clinica Beato Matteo di Vigevano dove purtroppo è deceduto nella notte tra martedì e mercoledì, a causa delle complicanze dovute al Coronavirus.

Zorzato, nato a Cassolnovo, studiava da alcuni anni per diventare diacono all'istituto superiore di scienze religiose del seminario vescovile di San Gaudenzio a Novara. Inoltre era un animatore  attivissimo nelle case di riposo per anziani di Vigevano, Garlasco e Albonese gestite dal gruppo Opera Charitas Sant'Anna. Era molto attivo come volontario nella parrocchia di Cassolnovo. Zorzato lascia la moglie Simona e il figlio di 1 anno. 

In queste ore sta giungendo unanime il cordoglio per la scomparsa di Piermaria Zorzato da parte del mondo ecclesiastico e del volontariato locale, tra i ricordi più toccanti quello di Don Mauro Bertoglio parrocco e rettore del seminario della Diocesi di Vigevano : "Ricorderò il sorriso furbo di quel ragazzino nelle medie in Seminario e la persona al servizio degli anziani con tanta passione!".

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore