/ Attualità

Attualità | 20 giugno 2020, 19:13

Da Vasco al Brunello tutti tifano per Alex

Artisti, sportivi, politici hanno inviato messaggi per sostenere il campione in gravissime condizioni alle Scotte dopo l'incidente in handbike

Foto Facebook Vasco Rossi

Foto Facebook Vasco Rossi

Tutti tifano per Alex Zanardi. Un coro unanime che è iniziato subito ieri sera, quando si sono diffuse le primissme notizie sul drammatico incidente che ha coinvolto il campione paralimpico ed ex pilota automobilistico sulla statale 146 a Pienza durante una tappa della staffetta Obiettivo Tricolore. Zanardi ora è ricoverato in condizioni gravissime ma stabili nell'ospedale delle Scotte di Siena dopo un complesso intervento alla testa e al volto. 

Tra i primi a inviare un messaggio è stato, ieri sera, il premier Giuseppe Conte tramite il proprio profilo Twitter: "Mai ti sei arreso e con la tua straordinaria forza d’animo hai superato mille difficoltà. Forza Alex Zanardi, non mollare. Tutta l’Italia lotta con te".

Anche la presidente della Fondazione Italiana Sport Invernali Paralimpici Tiziana Nasi ha espresso il proprio sostegno al pilota: "Ce la farà, è un uomo incredibile, con risorse inaspettate. Io sono un'ottimista, è vero, me lo sento che ce la farà. Lo ricorso ancora quel giorno a Bologna, al Motor Show, pochi mesi dopo l'incidente mentre si aza in piedi lasciando tutti di stucco. Lui è uno così".

E poi Vasco Rossi. Sulla sua pagina Facebook ha scritto: "Forza campione!", ha scritto accanto alle foto del pilota bolognese con la medaglia d'oro del campionato paralimpico.

Il sindaco di Montalcino Silvio Franceschelli, a nome della cittadina del Brunello, ha ricordato il legame di Zanardi con il territorio, dimostrato "firmando la formella celebrativa di Benvenuto Brunello dello scorso anno". "Oggi più che mai siamo tutti noi a dirgli di non rimanere fermo e di non mollare".

Messaggi sono arrivati, tra gli altri, anche dal presidente dell'Europarlamento David Sassoli e dal segretario Pd Nicola Zingaretti.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore