/ Attualità

Attualità | 29 giugno 2020, 19:37

Nuovo intervento di neurochirurgia su Zanardi

E' il secondo dopo quello effettuato poche ore dopo il tragico incidente in handbike ed è stato deciso dopo una tac di controllo

Nuovo intervento di neurochirurgia su Zanardi

Dieci giorni dopo il tragico impatto in handbike con un camion, il campione paralimpico ed ex pilota automobilistico Alex Zanardi è stato sottoposto a un secondo intervento di neurochirurgia al cervello presso l'ospedale delle Scotte, dove è ricoverato dal giorno dell'incidente, il 19 Giugno scorso, per i gravissimi traumi riportati alla testa e al volto.

Una tac di controllo ha evidenziato una situazione in evoluzione che ha reso necessaria l'operazione, peraltro già valutata dall'équipe medica che segue Zanardi.

L'atleta è sedato e intubato: le sue condizioni sono stabili dal punto di vista metabolico e cardiorespiratorio e gravi sul fronte neurologico. La prognosi resta riservata.

"L'intervento di oggi rappresenta uno step che era stato ipotizzato - ha spiegato il direttore sanitario del policlinico Roberto Gusinu - I nostri professionisti valuteranno giorno per giorno l'evolversi della situazione".

Il prossimo bollettino medico, in accordo con la famiglia di Alex Zanardi, sarà diffuso fra 24 ore.

L'incidente che ha ridotto l'amatissimo campione in fin di vita è avvenuto a Pienza

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore