/ Cronaca

Cronaca | 24 giugno 2020, 13:37

Zanardi stabile, il messaggio del figlio

Il pilota resta sedato dopo la quinta notte in intensiva. il figlio di Alex Zanardi, Niccolò, ha postato una foto su Instagram: "Forza papà"

Zanardi stabile, il messaggio del figlio

Quinta notte in terapia intesiva per il camione paralimpico Alex Zanardi, le sue condizioni rimangono stazionarie. Zanardi è ricoverato al policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena da venerdì 19 giugno dopo il terribile incidente avvenuto sulla strada statale 146 a Pienza durante la staffetta Obiettivo Tricolore, quando con la sua handbike si è scontrato con un camion. 

Nelle ultime ore non ci sono state sostanziali variazioni sulle sue condizioni, che restano quindi gravi soprattutto per quanto riguarda il quadro neurologico. 

Il figlio Niccolò questa mattina ha pubblicato un messaggio con la foto mentre stringe la mano del padre nel letto dell'ospedale: "Io questa mano non la lascio. Dai papà, anche oggi un piccolo passo avanti".

Nel bollettino odierno i medici fanno sapere che "Continua il neuromonitoraggio e viene valutato costantemente da un’équipe formata principalmente da anestesisti-rianimatori e neurochirurghi, affiancata da un team multidisciplinare in base alle diverse esigenze cliniche. Il paziente è sempre sedato, intubato e ventilato meccanicamente e la prognosi rimane riservata".

L'ospedale fa spere che non verranno diffusi bollettini medici sino a quando non ci saranno variazioni significative sul suo stato di salute.

Zanardi ha subito un intervento neurochirurgico per i numerosi traumi al cranio e al volto riportati a seguito dell'incidente.

Intanto, sul fronte dell’inchiesta aperta sulla vicenda, sono ricominciati gli interrogatori da parte della Procura di Siena volti a chiarire gli aspetti logistico-organizzativi della staffetta.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore