/ Attualità

Attualità | 20 settembre 2020, 20:09

Referendum, alle 19 affluenza al 30% ma il quorum non serve

Referendum, alle 19 affluenza al 30% ma il quorum non serve

Alle 19 l’affluenza per il referendum sul taglio dei parlamentari in provincia di Pavia è stata pari al 32,20%, una media di poco superiore a quella nazionale, testata sul 30,02%. Si ricorda che la riforma sul taglio dei parlamentari segue l’iter speciale previsto per le leggi di modifica alla Costituzione: la consultazione popolare serve ad approvare o a respingere una modifica già passata due volte in ciascun ramo del parlamento.

La particolarità di questo referendum confermativo sta dunque nell’assenza di quorum, quindi il risultato sarà valido a prescindere dal numero di voti espressi, e in particolare anche se non sarà raggiunto il 50% + 1 degli aventi diritto al voto.

Se il risultato della consultazione sarà positivo, il Capo dello Stato promulgherà la legge. In caso contrario, è come se la legge stessa non avesse mai visto la luce e l’esito della consultazione viene pubblicato nella Gazzetta Ufficiale.

Quanto alle elezioni amministrative, negli 8 Comuni chiamati al voto per eleggere sindaco e Consiglio comunale in provincia di Pavia, la percentuali degli aventi diritto che si è recata al voto alle 12 di oggi è stata del 13,85%.

I seggi resteranno aperti fino alle 23, si proseguirà domani dalle 7 alle 15, e a seguire inizieranno le operazioni di voto.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore