/ Attualità

Attualità | 17 novembre 2020, 16:03

Sannazzaro: al via i controlli sulla qualità dell'aria

La seconda fase coinvolgerà Sannazzaro e Ferrera

foto Alex Morandi

foto Alex Morandi

Con l'installazione dei "radielli" in 30 diversi punti di Sannazzaro de' Burgondi e 9 a Ferrera, ha avuto inizio la seconda fase sui controlli dell'indagine epidemiologica decisa dal Ministero dell'Ambiente per verificare in modo scientifico gli effetti della presenza della Eni a livello di impatto sanitario. 

I "radielli" rileveranno i livelli medi delle varie sostanze chimiche disperse nell'aria, la prima tornata dei controlli si era svolta la scorsa estate. In quell'occasione vennero raccolti i dati dai questionari a tappeto svolti tra Ferrera e Sannazzaro. Le risultanze delle due fasi di analisi verranno incrociate e valutate da un equipe di tecnici del centro ricerche ambientali dell'istituto Maugeri. 

La raccolta dei dati consentirà di stilare un quadro significativo della distribuzione spaziale degli inquinanti dispersi per via aerea nei due comuni sui quali gravitano le attività del polo Eni.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore