/ Attualità

Attualità | 01 dicembre 2020, 15:39

Pavia: firmato un protocollo contro la criminalità nelle farmacie

Pavia: firmato un protocollo contro la criminalità nelle farmacie

In data odierna è stato sottoscritto in Prefettura dal Prefetto di Pavia, Rosalba Scialla e dal Presidente dell'Associazione Titolari di Farmacia della Provincia di Pavia, Enrico Beltramelli, il Protocollo d'intesa finalizzato alla prevenzione dei fenomeni di criminalità perpetrati ai danni delle farmacie. 

Con detto documento sono stati definiti gli impegni fra le parti per migliorare le attività di prevenzione e repressione dei fenomeni legati alla criminalità predatoria a danno delle farmacie in questa Provincia. 

In particolare, si è previsto l'impegno di Federfarma a promuovere iniziative volte a favorire, nelle farmacie, l'utilizzo di strumenti di videosorveglianza e di sicurezza antirapina, collegabili con gli apparati presenti presso le Sale e le Centrali operative delle Forze di Polizia, nonché sistemi di pagamento elettronici, come alternativi al denaro contante. 

L'intento è quello di innalzare il complessivo livello di sicurezza nelle farmacie, a tutela di chi ci lavora e degli utenti. 

In particolare, il Prefetto e il Presidente di Federfarma intendono assicurare l'interscambio continuo di informazioni sui fenomeni legati alla criminalità, al fine di programmare azioni e progetti condivisi sul tema della sicurezza e della prevenzione e repressione dei fenomeni criminali. 

La collaborazione formalizzata con- questo Protocollo di Intesa, si pone in continuità con analoghe iniziative realizzate da questa Prefettura con altre Associazioni di categoria, finalizzate a innalzare il complessivo dispositivo di prevenzione e sicurezza a tutela di ambiti particolarmente sensibili attraverso la sinergica collaborazione tra Istituzioni, Forze dell'Ordine ed Esercenti. 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore