/ Attualità

Attualità | 11 dicembre 2020, 17:18

Paolo Rossi, l'omaggio di Vicenza al suo campione

La camera ardente allo stadio Menti della città veneta seconda casa di "Pablito". Minuto di silenzio e fascia a lutto nel prossimo turno di Serie A

Paolo Rossi, l'omaggio di Vicenza al suo campione

Da Siena è arrivata a Vicenza, la salma di Paolo Rossi, calciatore simbolo della vittoria dell'Italia ai Mondiali dell'82 morto la notte del 9 Dicembre all'ospedale delle Scotte, è arrivata nella città dove militò da giovanissimo, nel Lanerossi Vicenza trascinando la squadra in serie A, con il Vicenza giocò 108 partite segnando 66 gol. Qui, nella sua seconda casa, è stata allestita la camera ardente all'interno dello stadio Menti.

Oltre 1.500 persone, si sono disposte in una fila che ha raggiunto quasi il chilometro di lunghezza, hanno atteso di poter sfilare davanti al feretro di Paolo Rossi nella camera ardente.

I funerali si svolgeranno domani mattina nel Duomo della città veneta, come il campione desiderava. I funerali saranno aperti solo ai familiari per le misure di contenimento dell'epidemia ma trasmessi in diretta televisiva a partire dalle 10.30.

Il campione del mondo Paolo Rossi è morto a 64 anni all'ospedale delle Scotte, dove era ricoverato in gravi condizioni per un tumore che non gli ha lasciato scampo. Con lui, fino all'ultimo istante, la moglie Federica Cappelletti, madre delle due figlie minori. Rossi ha anche un altro figlio, Alessandro, nato dal primo matrimonio.

La Lega Serie A e tutte le società ricorderanno Rossi attraverso una serie di iniziative in occasione del prossimo turno di campionato. I calciatori scenderanno in campo con il lutto al braccio e prima del calcio d'inizio di ogni partita sarà osservato un minuto di raccoglimento, al termine del quale sarà diffuso un audio storico che ricorderà le gesta dell'ex attaccante al Mondiale del 1982.

La scomparsa di Rossi ha suscitato commozione in tutta l'Italia e in Toscana dove Rossi è nato, a Prato, e che negli ultimi anni lo aveva accolto in provincia di Arezzo, nel verde delle campagne di Bucine, dove l'ex calciatore aveva avviato attività imprenditoriali.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore