/ Cronaca

Cronaca | 28 aprile 2021, 13:01

Vigevano: fototrappole in azione, altre 10 sanzioni ai "furbetti" dei rifiuti abbandonati

Continua l'azione di contrasto al fenomeno degli abbandoni illegali

Gli assessori Daniele Semplici e Nicola Scardillo durante la conferenza stampa di questa mattina (mercoledì)

Gli assessori Daniele Semplici e Nicola Scardillo durante la conferenza stampa di questa mattina (mercoledì)

Prosegue a pieno ritmo la task force del comune di Vigevano contro l'abbandono dei rifiuti in città. Nell'ultima settimana le fototrappole situate alla Buccella, Cascina Cavalli, via Besozzi e in via Trivulzio, hanno permesso di smascherare 10 "furbetti" dei rifiuti abbandonati, che sono stati sanzionati con 250 euro ciascuno.

E' quanto emerso nel corso della conferenza stampa tenutasi in aula consiliare questa mattina (mercoledì), alla quale erano presenti L'assessore con delega alla Polizia locale Nicola Scardillo e L'assessore con delega all'ambiente Daniele Semplici che hanno mostrato alcune delle foto scattate utilizzate per inchiodare i responsabili poi sanzionati.

La Polizia locale ha visionato 4.063 video, le fototrappole sono state lasciate in funzione anche nelle aree già ripulite nelle scorse settimane. Nelle zone a rischio, proseguono i pattugliamenti anche in borghese da parte degli agenti del comando di via San Giacomo.

L'assessore con delega alla Polizia Nicola Scardillo: "Il centro multiraccolta di Asm è gratis, non capisco perché questi materiali non vengono portati lì".

L'assessore con delega all'ambiente Daniele Semplici: "Se qualcuno fa smaltire i propri rifiuti da qualcuno che lavora in nero e smaltisce illegalmente, è responsabile anche il committente".

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore