/ Cronaca

Cronaca | 23 settembre 2021, 11:22

Vigevano: fingono un acquisto online ma si fanno ricaricare la Postepay. Nei guai due presunti truffatori

Codacons: “Avevamo già denunciato mesi fa la diffusione sul territorio di questo nuovo tipo di truffa, massima allerta!”

Vigevano: fingono un acquisto online ma si fanno ricaricare la Postepay. Nei guai due presunti truffatori

Si era mostrati interessati all’acquisto di una poltrona che la signora, una quarantenne vigevanese, aveva messo in vendita su di un sito specializzato. Con la scusa di effettuare le ricariche presso uno sportello Postamat, anziché pagarla le avevano sottratto ben € 500. Fortunatamente la signora è corsa a sporgere denuncia e sono partite le indagini all’esito delle quali sono stati denunciati per truffa due soggetti ritenuti i possibili autori del gesto, uno dei due, milanese, era pregiudicato.

Codacons: “Non è la prima volta che ci giunge la segnalazione di questa truffa sul territorio, segno evidente che i malfattori hanno un modus operandi piuttosto collaudato ma soprattutto che non c’è ancora una corretta informazione sui possibili rischi connessi alla semplice messa in vendita di un oggetto su siti specializzati. Pertanto, prestata massima allerta! Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.pavia@gmail.com o al recapito 347.9619322”.  

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore