/ Economia

Economia | 25 marzo 2022, 17:14

Firmato alla Whirlpool di Cassinetta l'accordo per la stabilizzazione di 180 lavoratori: volumi in crescita del 10%

Ratificata tra sindacati e azienda l'intesa sui dipendenti che avevano contratti a termine. La Fim Cisl: «Un importantissimo contributo per l'occupazione sul territorio varesino»

Firmato alla Whirlpool di Cassinetta l'accordo per la stabilizzazione di 180 lavoratori: volumi in crescita del 10%

Nella giornata di oggi, 25 marzo, nello stabilimento Whirlpool di Cassinetta a Biandronno è stato raggiunto l’accordo per le assunzioni a tempo indeterminato.

È stata ratificata l’intesa tra sindacati e azienda per la stabilizzazione di 180 lavoratrici e lavoratori che si aggiungono agli oltre 1500 addetti alla produzione; intesa approvata nelle assemblee con tutti i lavoratori.

L’accordo prevede un modello organizzativo che stabilizza le persone che attualmente sono con contratto in staff leasing e con contratti a tempo indeterminato presso agenzie di somministrazione, oltre all’anzianità aziendale e competenze professionali.

«Nonostante le criticità dei costi delle materie e energia e le difficoltà - sottolinea in una nota la Fim Cisl di Cassinetta - aggravate anche dal conflitto in atto i volumi a Cassinetta sono in crescita per il 2022 di oltre il 10%. Un importantissimo contributo per l’occupazione sul territorio varesino». 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore