/ Sport

Sport | 30 maggio 2022, 11:20

Atletica: Carolina Gelmotto vola nel salto in lungo cadette. Bene Ludovica Pilla e Melek Pirolini

Atletica: Carolina Gelmotto vola nel salto in lungo cadette. Bene Ludovica Pilla e Melek Pirolini

Mentre il DT Oscar Campari era impegnato in Francia con la nazionale per la Coppa Europa per Nazioni dei m. 10.000, nel week end scorso sono arrivati ancora ottimi risultati per i colori dell’Atletica Vigevano e della società collegata per il settore giovanile 100 Torri e Vigevano Atletica Young, con una continua crescita di molti atleti.

Sabato a Bergamo in una manifestazione per le categorie cadette e cadetti, grande risultato per la cadetta Carolina Gelmotto che nel salto in lungo ha ottenuto la ragguardevole misura di m. 5,51 che la pone tra le primissime in Italia nella sua categoria, un risultato di alto livello per questa promettente giovane, nella stessa gara bene anche la sorella Giorgia Gelmotto che è atterrata a m. 4,51.

Sabato a Tradate di è svolto un meeting regionale nel quale su tutti spicca il risultato sui m. 800 categoria juniores di Ludovica Pilla che ha ottenuto il primato personale con il tempo di tutto rispetto di 2’15”05 ed ottiene un altro minimo di partecipazione ai Campionati Italiani juniores dopo quello ottenuto sui m. 400. Nella stessa gara l’ allieva Ginevra Pozzi ha corso in 2’34”58.

Sui m. 200 di migliora l’allieva Beatrice Visconti che chiude nel tempo di 26”41, mentre nei 400 hs l’allieva Melek Pirolini, all’esordio stagionale sulla distanza, ottiene subito il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani individuali allievi correndo in 1’06”78, mentre la promessa Arianna Caronti chiude in 1’07”61. Nel salto in lungo Sara De Marziani atterra a n. 4,83.

Nei m. 800 maschili Riccardo Cossu chiude in 1’59”54,  lo junior Pietro Botros ottiene 2’00”13, Filippo Giacalone categoria allievi sui m. 200 corre in 24”25,.

Domenica a Mariano Comense in scena un altro meeting regionale, Emma Sfenopo categoria allieva nel salto triplo ha ottenuto m. 9,18, nel lancio del peso l’allieva Ferraresi Maia ha lanciato a m. 6,90, mentre Beatrice Visconti sui m. 100 ha chiuso in 13”17, Kimberly Zella 13”55, l’allieva Marta Bottoni corre in 13”26.

Sui m. 400 Sofia Montagna  corre in 58”76, Alessia Sorgi  in 62”43, Martina Bianchi  1’07”47, Asia Canova 1’09”56,

Sui m. 1500, Aleksandra Garavaglia  5’06”13,   Benedetta  Vittadini   cat. allieve corre in 5’23”50, Giada Manto 5’40”78,  Valentina  Radaelli  5’49”70.

Chiude la staffetta 4x100, la squadra under 23 corre in 50”64 composta da Sorgi, Frigatti, Zella, Moretti, la formazione allieve in 52”56 composta da Visconti, Canova, De Marziani, Bottoni.

Domenica si è svolto a Casorate Primo il “ Memorial Anna Ferrario” gara giovanile rivolto alle categorie Ragazze/i e Cadetti/e on le prove multiple ( Triathlon  con m.80, peso e alto) valido anche come campionato provinciale, nella cadette tripletta ducale con il primo posto di Aurora Ragusa, il secondo di Sara Diallo e il terzo di Alice Pomillo, seguite poi da Valentina Ferrati, Salima Rahmoun, Camilla Fiore, Elisa Bianco, Ludovica Previde Massara, nei cadetti ha gareggiato Michele Ganguzza. Nella categoria ragazze  ( m. 60, vortex, salto in lungo) seconda posizione per  Beatrice Braj, seguita da Sofia Colli, Lucilla Acquaotta, Vittoria Maggiolini. Nella categoria esordienti hanno gareggiato Sahel Aye e Martino Socci.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore