/ Cronaca

Cronaca | 23 gennaio 2023, 16:13

Pavia: 49enne investito mentre era in sella alla sua bici. E’ morto poco dopo al San Matteo

Questa mattina (lunedì)

foto d'archivio

foto d'archivio

E’ stato investito da un’auto pirata mentre era in sella alla sua bicicletta, ed è morto poco dopo a causa della ferite riportate. La vittima è un 49enne, Daniele Marchi maestro d'asilo alla scuola Ada Negri in Borgo Ticino

L’incidente si è verificato stamani alle 7.30, in viale Lungoticino Resistenza a Pavia davanti al comando della polizia locale.

La conducente della vettura, che non si è fermata a prestare soccorso, è stata poi identificata dagli agenti, anche grazie alle telecamere della zona. La donna, una insegnante 65enne, di una scuola superiore cittadina, che si era recata al lavoro: è stata portata al comando di Polizia locale per essere interrogata e successivamente posta ai domiciliari, dovrà rispondere di omissione di soccorso e omicidio stradale. 

L’incidente si è verificato in un punto particolarmente trafficato a quell’ora.

Le condizioni del 30enne investito sono subito parse gravi. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, con un’ambulanza e un’automedica, Il ferito è stato trasportato al pronto soccorso del San Matteo dove poco dopo è morto.

 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore