/ Cronaca

Cronaca | 23 gennaio 2023, 02:52

Zinasco: donna 83enne muore intossicata dal monossido di carbonio

Ricoverati in ospedale il marito 90enne e la figlia di 52 anni

Zinasco: donna 83enne muore intossicata dal monossido di carbonio

Una donna di 83 anni è morta, intossicata dal monossido di carbonio, nel tardo pomeriggio di ieri (domenica) in un’abitazione di Zinasco, situata in via Villani. 

A provocare la fuga di gas potrebbe essere stato un difetto della stufa, posta sotto sequestro insieme al locale dove era installata su disposizione della Procura di Pavia, da parte del magistrato di turno. 

Il marito della vittima, un pensionato 90enne, è stato trasportato in codice giallo al Policlinico San Matteo di Pavia.

La figlia della coppia, di 52 anni, ha allertati i soccorsi del 118: è attualmente si trova sotto osservazione nel nosocomio pavese.

Su quanto accaduto sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri della compagnia di Vigevano per risalire alla causa che ha provocato l’incidente.  

 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore