/ Sport

Sport | 24 gennaio 2023, 11:35

Tennistavolo serie B2, l’Officina G.M. rifila un pesante “cappotto” alla Regaldi Novara A

foto di Samanta Canzian

foto di Samanta Canzian

La sfida che vale la stagione intera è quella dell’11 febbraio, ma intanto era importante vincere contro il fanalino di coda Regaldi Novara A. Al PalaMaragnani di via Ristori, i ducali non hanno commesso passi falsi ed hanno sconfitto con un rotondo 5-0 la squadra piemontese. Un successo fondamentale per Deleraico e compagni che tra due settimane saranno chiamati a compiere l’impresa contro l’A4 Verzuolo.

All’andata la formazione vigevanese perse l’incontro 5-4. Non bastarono infatti la “solita” tripletta di Vitali Deleraico e l’affermazione di Gianluca Austria per conquistare bottino pieno. Decisiva fu la nona partita di giornata che vide Marco Gusberti arrendersi 3-0 a Simone Nasi. Ora sarà tutta un’altra storia. Le due compagini sono appaiate al comando della classifica generale del girone C di serie B2. Non è detto però che arriveranno così al match dell’11 febbraio, in quanto l’A4 Verzuolo sfiderà sabato 28 gennaio la Regaldi Novara B (recupero della prima giornata del girone di ritorno).

In casa “Officina G.M.”, invece, ci si avvicina all’incontro con cauto ottimismo. Sabato i ducali hanno liquidato la pratica Regaldi Novara A alla perfezione. Da segnalare la prima doppietta stagionale di Marco Gusberti che, nelle ultime uscite, è parso in netta crescita. A completare l’opera i due successi di Gianluca Austria e la vittoria di Vitali Deleraico, quest’ultimo imbattuto in campionato dopo ben 21 partite disputate.

Non trova il sorriso lo Studio Bianchi, impegnato nel torneo di serie B1. La squadra del TT Vigevano Sport, tra le mura amiche del PalaMaragnani, non sfrutta il fattore “campo” e viene sconfitta 5-1 dal Villa Romanò. Il punto della bandiera porta la firma di Nicola Vinati che nel match di apertura vince 3-1 contro Salvatore Pugliese. Rimane un po' di rammarico per il risultato finale di ben tre singolari in cui, il quinto e decisivo set, non ha premiato l’impegno dei pongisti ducali.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore