/ Sport

Sport | 30 gennaio 2023, 17:01

Atletica Vigevano: Valentina Paoletti campionessa regionale assoluta salto triplo

Carolina Gelmotto altro titolo regionale allieve sui m. 60. Beatrice Visconti minimo per gli italiani allieve sui m. 60 Cross: la squadra Allieve si qualifica alla finale Nazionale e seconda in Lombardia a 1 punto dal successo

Atletica Vigevano: Valentina Paoletti campionessa regionale assoluta salto triplo

Un altro week end denso di impegni per Atletica Vigevano e denso di ottimi risultati per la società ducale sempre più una bella realtà a livello nazionale. Impegni anche questa volta in varie città italiane Padova, Parma, Saronno, Bergamo, Arcisate, Modena. In ogni sede i colori ducali sono stati protagonisti.

Sabato a Saronno nel corso dei Campionati Regionali individuali indoor di salto triplo la promessa Valentina Paoletti vince il titolo assoluto di campionessa regionale ottenendo anche il primato personale di m. 12,76, un risultato di tutto rispetto in vista dei Campionati Italiani indoor che si svolgeranno nel prossimo week end ad Ancona. Nella gara maschile Paganini Hanumantha salta a m. 12,35.

 

Invece a Modena l’allieva Beatrice Visconti ha centrato l’obiettivo di ottenere il minimo per partecipare ai Campionati Italiani indoor della categoria allieve sui m. 60 correndo nel tempo di 8”03, per lei una bella soddisfazione.

Sempre Sabato a Padova in gara sui m. 400 la forte  junior  Susanna Caronti ha corso nell’ottimo tempo di 59”74, fallendo di poco il minimo per gli italiani, bene anche Arianna Gavuglio che ha corso in 62”24.

Ancora nella giornata di Sabato a Parma si è svolto meeting nazionale giovanile indoor  per le categorie cadette, cadetti, ragazze e ragazzi, anche qui risultati molto positivi per i giovani targati 100 Torri e Vigevano Atletica Young, società satellite giovanile di Atletica Vigevano e 100 Torri Pavia:

Nella categoria cadette sui 60 hs Beatrice Braj corre in 10”72, sui m. 200 cadette

Quinto posto complessivo per Francesca Bertolotti con l’ottimo tempo di 28”15, bene anche Aurora Ragusa con 29”09, Claudia Bertolotti 29”89, Sofia Colli 30”82, Marema Diop 30”93, Giorgia Saviotti 31”52, Asia Carrozzo 31”78,     Vittoria Maria Maggiolini  31”60, Lucilla Acquaotta 31”75, Elisa Malengo 32”48, Alice Restelli 33”22, Sonia Guaita 33”21, Greta Rustico 34”54, Alessia Ferdinandi 35”08.

Nei m. 200 categoria cadetti  Mattia Borrelli    corre in 26”46, Espinosa Vittorio Rosario  28”28, Fois Andrea  28”98.

In gara anche le staffette 4x1giro, ricordando che la pista indoor di Parma l’anello è di m. 160: Nelle  cadette ottima terza posizione per la formazione composta da:

Francesca Bertolotti, Aurora Ragusa, Beatrice Braj, Claudia Bertolotti con il tempo di 1’32”75, in gara anche altre due staffette con Sonia Guaita, Giorgia Saviotti, Vittoria Marta Griffini, Asia Carrozzo con il tempo di 1’43”27, e la formazione con Alessia Ferdinandi, Marema Diop, Greta Rustico, Alice Restelli in 1’49”69.

Nella staffetta 4x1giro categoria ragazze chiude al sesto posto nel tempo di 1’43”29 composta da Lara Serra, Anastasia Casillo, Margherita Simonetti, Federica De Filippi.

Sempre nella categoria ragazze impegnate sui m. 600 ottimo successo per Martina Tarantola che ha corso in 1’55”28, quarta Margherita Simonetti 1’59”07 e quinta Anastasia Casillo con 1’59”58.

Sui m. 600 categoria ragazzi bene settimo Samuele Ciniselli nel tempo di 1’52”14.

Sui m. 60 categoria ragazze Lara Serra corre in 8”94 e Federica De Filippi  in 9”00.

Domenica altra giornata importante, ad Arcisate (Va)  in scena la corsa campestre con la Fare regionale Campionati Italiani di Società di corsa campestre, valevole come prova di qualificazione per la finale nazionale in programma nel mese di Marzo a Gubbio.

La squadra allieve  molte bene  ottiene la qualificazione alla finale nazionale e giunge al secondo posto a solo 1 punto dalla conquista del titolo regionale, le allieve si sono classificate :

Ottavo posto per Benedetta Vittadini, decima Arianna Cerutti, 19° Elena Pedrali Noy, 21° Matilde Munaretto, 29° Valentina Radaelli e 32° Sofia Carvani.

La squadra junior, purtroppo non ha centrato la qualificazione per il ritiro di Agnese Pilla, si sono classificate Giada Manto 22° e Sara Casarini 23°. Nella categoria assoluta esordio per Mara Tonoli con un buon 38° posto. Nel settore maschile i vigevanesi Tommaso Lunghi e Pietro Botros, in maglia 100 Torri Pavia, hanno contribuito alla qualificazione alla finale nazionale delle squadre allievi e junior.

Domenica a Saronno si sono svolti i campionati Regionali individuali dei m. 60 con un altro titolo regionale, dopo il salto in lungo, vinto nella categoria allieve da Carolina Gelmotto che vince con l’ottimo tempo di 7”90 confermando le sue assolute qualità. Nella stessa gara ottava Beatrice Visconti con 8”11.

 

Nella gara assoluta vince il titolo, in maglia Fiamme Azzurre, la vigevanese Chiara Melon che corre in 7”52, nella stessa gara Arianna Gavuglio chiude in 8”40 e Sara De Marziani in 8”56.

A Padova bene Bianca Moretti che corre i m. 200 nel primato personale di 25”50 e i m. 60 in 7”96. Sempre sui m. 200 Riccardo Ferro chiude in 23”24, sui m. 60 per entrambi primato personale per Nicolò Dematteo 7”59 e Luca Bellissimo 7”67.

Domenica si chiude con il salto con l’asta a Canegrate (MI) con in gara Maria Vittoria Ripamonti che salta a m. 3,26, un buon risultato per la giovane astista, ormai una sicurezza.

Ma Atletica Vigevano è anche la sezione Master che è stata potenziata e sta già svolgendo una ottimale attività.  Domenica si à svolta a Novara la mezza maratona con in gara i ducali con i seguenti risultati:

Claudio di Maio – categoria SM45 – ha corso nel tempo   01:31:22, Antonino Figuccio -cat SM 45 – in  01:34:28 Ivan Palumbo , SM 40 01:34:37, Jacopo Pagliarin Senior  01:36:31, Nadia Goldoni SF 45 01:46:14, Benedetta Navanzino – SF 35,  01:49:48, Loris Gibin, SM70,  01:50:47 e Giuseppe Di Maio, SM60,  01:53:37.

Sempre master titolo regionale indoor per la categoria SF55 vinto sui m. 60 da Sabina Malandra, a Casalmaggiore, con il tempo di 9”30.

Prossimo week end con i Campionati Italiani individuali indoor per le categorie Juniores e promesse in programma ad Ancona, con in gara: Valentina Paoletti nel salto triplo, Melek Pirolini sui 60hs, Arianna Frigatti sui m. 400 e la staffetta juniores 4x1giro composta da Melek Pirolini, Arianna Gavuglio, Susanna Caronti e Arianna Frigatti.

 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore