/ Eventi

Eventi | 22 febbraio 2023, 10:37

Milano Fashion Week: 174 appuntamenti, 61 sfilate

Milano Fashion Week: 174 appuntamenti, 61 sfilate

Torna a splendere come ai tempi pre pandemia la Settimana milanese della moda donna, con il grande ritorno delle sfilate in presenza e di quella miriade di eventi e feste che le celebrano.

Il calendario è ricco di 174 appuntamenti: 61 sfilate, di cui 56 fisiche e solo 5 digitali, 73 presentazioni, 7 presentazioni su appuntamento e 33 eventi.

Si parte con Iceberg, Marras, Etro, Cavalli e Ferretti e si chiude lunedì 27 con lo show digitale di Laura Biagiotti.

Nel mezzo, tutti i grandi brand, da Armani (Emporio sfila il 23 mentre Giorgio Armani il 26), N21, Diesel, Gucci, Dolce & Gabbana, Bottega Veneta, Fendi, Etro, Prada, Salvatore Ferragamo, Benetton e tanti altri. Spicca l’assenza di Versace, che sfilerà il prossimo 10 marzo a Los Angeles con la Fall Winter ’23 uomo e donna. Questa edizione della fashion week segna il debutto in calendario sfilate dello stilista giapponese Tomo Koizumi, supported by Dolce & Gabbana, e dei brand Avavav e Alabama Muse, presenti in calendario con una sfilata digitale.Debuttano inoltre nel calendario delle presentazioni ADD, Boyy, Lara Chamandi, Maison Laponte, Mantù, Max&Co With Anna Dello Russo, Pianegonda, Spaccio Alta Maglieria, Viviers, Weekend Max Mara with Kate Phelan, Wolford, Yali e Zineb Hazim & Karim Daoudi. Raxxy, brand cinese con sede a Milano, affiderà il suo battesimo a un evento sfilata, mentre Vitale Barberis Canonico in occasione del suo 360 anniversario presenterà la collezione creata in collaborazione con VitoVi nell’ambito del progetto “Heritage & New Talents”. Il calendario degli eventi si animerà anche grazie a Rene Caovilla che il 24 febbraio festeggerà presso il proprio showroom i 50 anni dell’iconica scarpa Cleo, tramite la mostra “L’arte di far sognare.

Cleo icona di stile da 50 anni”. Confermano la loro presenza sulle passerelle milanesi anche i tre brand indipendenti beneficiari del Camera Moda Fashion Trust Grant 2022: Act N 1, Cormio e Vitelli.

Il 24 febbraio si svolgeranno i Black Carpet Awards “celebrating all stories” presso il Meet | Digital Culture Center, dove verranno celebrate la diversità e l’inclusione all’interno della comunità globale. Il calendario fisico della Fashion Week verrà chiuso la sera del 26 febbraio dal red carpet e l’anteprima del nuovo film documentario, “Milano: The Inside Story of Italian Fashion”, previsto all’Odeon Space Theatre alle 20. Il film è diretto dal vincitore del premio Emmy John Maggio e prodotto da Alan Friedman. Novità di questa edizione della Milano Fashion Week è la nuova location del Fashion Hub, che si trasferisce a Palazzo Giureconsulti. Il Fashion Hub resterà aperto dal 22 al 26 febbraio dalle 9:30 alle ore 19, e il 27 febbraio dalle ore 9:30 alle ore 13.

Durante l’inaugurazione, verrà svelato dal presidente Carlo Capasa, il vincitore del The Best Shops Award, iniziativa nata dalla collaborazione di CNMI e Camera Buyer Italia. A sottolineare l’impegno della Camera della moda nei confronti dei giovani designer, il Fashion Hub continua a essere culla di progetti, iniziative, talento e idee.

Durante la fashion week, l’hub ospiterà giovani brand e designer emergenti che avranno occasioni di visibilità, networking e business. Al suo interno verranno trasmesse inoltre le sfilate in programma in calendario grazie alla presenza di un maxischermo. L’edizione di febbraio valorizza il lavoro dei creativi emergenti e pone l’attenzione sulla sperimentazione, l’innovazione, l’artigianalità, la sostenibilità e la formazione.

I tre progetti presentati da CNMI per questa edizione sono: Designers for the Planet, A Global Movement to Uplift Underrepresented Brands e MFW Forward. Tutte le sfilate in calendario potranno essere seguite su www.milanofashionweek.cameramoda.it, la piattaforma sviluppata durante la pandemia, che e’ diventata un punto di riferimento per gli addetti ai lavori e gli appassionati di moda.

 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore