/ Economia

Economia | 27 maggio 2023, 12:32

Vola il Gorgonzola: +5.2% di export nel mondo

Il Gorgonzola Dop, una delle principali Denominazioni d’origine made in Italy, ha chiuso il 2022 con una crescita sia della produzione (+7,2%) che dell’export (+5,2%) e per il futuro punta sui giovani. È quanto è emerso dall’assemblea del Consorzio del Gorgonzola Dop che ha riunito a Milano i 39 produttori soci del Consorzio in un appuntamento intitolato

Vola il Gorgonzola: +5.2% di export nel mondo

“Generazioni G: Condividere per crescere” e nel corso del quale è stato fatto il punto sull’annata di uno dei formaggi italiani più amati e presente in piatti tradizionali e diffusi come il risotto o la pizza.

La produzione di Gorgonzola Dop negli ultimi anni ha mostrato una crescita costante che l’ha portata a quota 1.76 milioni di forme ad aprile 2023, con un incremento del +7,26% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Anche l’export è partito con segno positivo facendo registrare, a gennaio 2023, un +5,2%.

“Il 2022 è stato l’anno più difficile dell’ultimo decennio – ha commentato il presidente del Consorzio del Gorgonzola Dop, Alberto Auricchio – con una congiuntura sfavorevole che è pesata su tutti i grandi formaggi. Sono molto orgoglioso, tuttavia, che non abbiamo ceduto sulla qualità, e mai lo faremo. L’andamento positivo di questo inizio d’anno mi fa essere più fiducioso. Certo non si può nascondere il calo di consumi che si sta ripercuotendo anche sul nostro settore. L’estero continua a darci una mano ricercando le eccellenze italiane come il Gorgonzola Dop, ma basti pensare che anche la Germania, tradizionalmente nostro primo importatore, fatica a mantenere i numeri del passato perché lì il calo dei consumi è molto forte soprattutto sul cibo”.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore