/ Cronaca

Cronaca | 06 febbraio 2024, 15:21

Magenta: bimba morta per arresto cardiaco, era stata operata alle tonsille pochi giorni prima al Fornaroli

Una tragedia per la quale si indagherà a fondo e che verrà seguita anche dalla trasmissione La vita in diretta

Magenta: bimba morta per arresto cardiaco, era stata operata alle tonsille pochi giorni prima al Fornaroli

Quali sono le cause che hanno portato al decesso della piccola Rebecca? Lo stabilirà un’inchiesta aperta dalla Procura. La bimba è stata colpita da arresto cardiocircolatorio nella sua abitazione di Arconate pochi giorni fa, quando è stata elitrasportata all’ospedale di Bergamo per un estremo tentativo di salvarla. I medici si sono però dovuti arrendere e constatarne il decesso. Soltanto una settimana prima di quell’arresto cardiaco la piccola era stata sottoposta ad un intervento per le tonsille e adenoidi all’ospedale Fornaroli di Magenta.

E’ stata dimessa, ma le sue condizioni si sarebbero aggravate. Fino alla tragedia che ha gettato nello sconforto un’intera comunità. La domanda che ci si pone è se vi sia correlazione tra l’arresto cardiaco e l’intervento per tonsille e adenoidi di una settimana prima. Sarà l’inchiesta a stabilirlo. Nel frattempo la vicenda ha avuto una vasta eco mediatica e verrà seguita anche dal programma televisivo La vita in diretta.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore