/ Eventi

Eventi | 06 settembre 2019, 14:01

L'associazione Quattro Passi nella Storia porta le streghe nel Castello di Vigevano

Notte magica sabato 14 settembre nel Castello Sforzesco di Vigevano con la presentazione - spettacolo di stregoneria a cura della Dott.ssa Monia Montechiarini

L'associazione Quattro Passi nella Storia porta le streghe nel Castello di Vigevano

In occasione della "Notte che non c'era" vigevanese il cortile del Castello ducale ospiterà un incontro a dir poco suggestivo con la Dott.ssa Monia Montechiarini, autrice del saggio storico "Stregoneria: crimine femminile".

La giurista apprezzata e conosciuta in tutta Italia per la sua competenza e conoscenza sull'argomento proverà a farci capire chi realmente erano le streghe, e perché così tante donne erano accusate di stregoneria.

La serata animata dalla sapiente rievocazione dei figuranti dell'Associazione storica Quattro Passi nella Storia permetterà a tutti i curiosi di sentire narrati diversi fatti ed episodi reali ricostruiti attraverso verbali autentici.

La Dott.ssa Montechiarini riproporrà le sue narrazioni medievali in un bis la domenica pomeriggio, sempre nella magica cornice del Castello Sforzesco di Vigevano. Entrambe le serate saranno anche l'occasione per gli appassionati di acquistare il saggio "Stregoneria: crimine femminile".

La domenica dalle 10 alle 18 prima della presentazione serale sarà ancora il gruppo Quattro Passi nella Storia a ricostruire l'atmosfera di un reale borgo medievale, allestendo anche nel cortile del Castello una serie di coinvolgenti (in senso quanto mai concreto visto l'inserimento di volontari dal pubblico come "pezzi") partite a scacchi con personaggi viventi.

Andrea Pugno

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore