/ Attualità

Attualità | 27 marzo 2020, 12:22

Mezzana Bigli, il comune redige uno speciale salvacondotto per permettere agli abitanti di fare la spesa nei paesi vicini

Mezzana Bigli, il comune redige uno speciale salvacondotto per permettere agli abitanti di fare la spesa nei paesi vicini

A Mezzana Bigli il sindaco Vittore Ghiroldi ha emesso uno speciale documento destinato a tutti i residenti in cui certifica, che nel caso manchino in paese determinati generi alimentari di prima necessità legittima i cittadini a uscire dal comune, come del resto vale anche per il rifornimento di carburante oppure per operazioni negli istituti di credito limitrofi. 

La realtà mezzanese è piccola per cui con uno specifico salvacondotto l’amministrazione del centro lomellino posto a pochi chilometri dal Po, giustifica lo spostamento nei comuni vicini: Pieve del Cairo e Sannazzaro de’ Burgondi, sostanzialmente, per fare la spesa.

«Rispettiamo scrupolosamente le ordinanze della Regione e del governo – spiegano dal Comune di Mezzana – tuttavia in questo caso abbiamo dovuto fare una eccezione per non penalizzare più del lecito la nostra popolazione che, altrimenti si sarebbe trovata davvero in grossa difficoltà»

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore