/ Eventi

Eventi | 07 aprile 2020, 18:38

Atletica Vigevano, i 40 anni della Scarpadoro festeggiati in videoconferenza

Compleanno importante per il brand Scarpadoro che celebra i suoi 40 anni con una simpatica chiamata collettiva tra protagonisti del passato ed atleti e responsabili del presente

Atletica Vigevano, i 40 anni della Scarpadoro festeggiati in videoconferenza

L'emergenza Coronavirus e il lockdown sancito dal Governo e dalle Autorità hanno purtroppo costretto allo stop anche tutto il mondo dello Sport. Non fa ovviamente eccezione l'Atletica Vigevano che ha dovuto cancellare la consueta edizione di marzo della Scarpadoro ma che ha però trovato un modo alternativo e smart per celebrare il 7 aprile di 40 anni fa, quando nasceva proprio il brand Scarpadoro.

In attesa di poter tornare prima possibile in pista e sui percorsi delle principali competizioni cittadine i dirigenti dell'Atletica Vigevano hanno voluto festeggiare l'importante ricorrenza con una simpatica chat sul web. Protagonisti della chiamata tanti grandi atleti e campioni del passato che hanno legato i loro successi alla storia di Vigevano come Marco Marchei, Stefano Mei, Giacomo Leone e Alberto Cova. Collegati anche tanti attori odierni di Atletica Vigevano e Scarpadoro come Manuela Merlo, Andrea Giannini e Oscar Campari.

Tra ricordi, aneddoti e buoni propositi per il futuro il presidente Gianni Merlo ha ripercorso gli esordi, le difficoltà e i successi di Scarpadoro a partire proprio dal soleggiato 7 aprile del 1980. "In questo momento di grave incertezza e difficoltà internazionale che stiamo purtroppo vivendo abbiamo comunque pensato fosse giusto ritrovarsi almeno in modo virtuale per stare più vicini gli uni agli altri e ricordare un compleanno importante come quello dei 40 anni del nostro brand Scarpadoro. Un nome che ha davvero rivoluzionato e cambiato completamente lo sport e anche la cultura vigevanese".

Merlo e i vari ospiti hanno raccontato le sfide, i personaggi, le grandi personalità e i fortissimi atleti passati da Vigevano e che hanno contribuito con le loro gesta a portare in alto il nome della città. Anche il collegato vice sindaco Andrea Ceffa ha voluto esprimere il suo parere e fare il suo augurio: "nutriamo enorme affetto, e ulteriore vicinanza visto il buio momento che stiamo attraversando, per il brand Scarpadoro e il contributo che ha dato alla città dal 1980 ad oggi. Come l'Olimpiade traslata di un anno così anche noi daremo appuntamento al 2021 per una manifestazione che ha segnato e che ancora rappresenta la storia di Vigevano".

Aspettando con speranza e fiducia un rapido e positivo evolversi dei drammatici eventi che stanno squarciando Vigevano così come l'intero territorio nazionale Atletica Vigevano si è detta pronta se le condizioni lo permetteranno a ripetere il grande successo della Scarpadoro di Capodanno dello scorso 31 dicembre. Chissà che proprio questo appuntamento non possa diventare il modo per chiudere tutti insieme più uniti che mai un anno pieno di difficoltà e dolori.

Andrea Pugno

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore