/ Cronaca

Cronaca | 28 giugno 2020, 11:42

Trecate, abbandona i mobili per strada: sanzionato dalla Polizia locale

foto generica di repertorio

foto generica di repertorio

Sono passate poche ore da quando la segnalazione è arrivata al Comando di Polizia Locale, ma l’abbandono di rifiuti ingombranti merita una risposta ferma.

Così alle 17.30 di sabato, dopo un’attenta attività d’indagine, veniva individuato il responsabile dell’abbandono avvenuto in Via S. Cassiano.

Si tratta di un cittadino nigeriano a cui è stato notificato il verbale per la violazione all’art. 192 del D.Lgs 152/2006 per abbandono e deposito incontrollato di rifiuti.

Oltre alla sanzione di 600 euro il trasgressore dovrà provvedere anche a ripulire l’area, pena l’aggravio delle spese di pulizia che il Comune dovrà sostenere.

“Siamo in prima linea contro l’abbandono di rifiuti – dichiarano l’Assessore alla Polizia Locale Alessandro Pasca e l’Assessore all’Ambiente Roberto Minera. È una battaglia di civiltà che facciamo a tutela del decoro della nostra Città e della stragrande maggioranza dei Trecatesi che rispettano le regole”.

“Ognuno di noi è responsabile di quanto facciamo verso l’ambiente ed il nostro territorio – conclude il Sindaco Federico Binatti. L’abbandono dei rifiuti ingombranti merita una risposta ferma. Un grazie di cuore va riservato agli agenti della Polizia Locale per l’ottimo lavoro svolto”.

Articolo tratto dal nostro sito partner www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore