/ Cronaca

Cronaca | 18 settembre 2020, 09:11

Covid-19, 8 studenti positivi tra Milano, Gambolò e Mortara. Attivati i protocolli di sicurezza

"I dati di oggi, commenta il direttore generale di Ats Pavia, Mara Azzi, confermano che è necessario mantenere alta l’attenzione e non lasciarsi travolgere dalla gioia della ripartenza delle attività scolastiche

Covid-19, 8 studenti positivi tra Milano, Gambolò e Mortara. Attivati i protocolli di sicurezza

Ats Città metropolitana di Milano comunica che oggi ha ricevuto segnalazioni di 4 casi di tamponi positivi al Covid-19. Si tratta di 4 alunni che frequentano scuole secondarie di secondo livello (2 casi) e scuole primarie (2 casi). Le classi dei positivi sono state isolate.

Nuovi casi di positività al coronavirus Sars-CoV-2 anche in scuole della provincia di Pavia. Si tratta di 4 bambini che frequentano 4 strutture diverse, risultati positivi oggi nell’ambito dei controlli eseguiti negli ambulatori adibiti per gli screening Covid, dove sono stati effettuati in tutto 208 tamponi di cui 67 a under 12, informa l’Ats in una nota spiegando appunto che il bilancio è di 4 nuovi casi che “vanno ad aggiungersi alla bambina della scuola materna risultata positiva la scorsa settimana e agli altri 5 bambini risultati positivi sempre la scorsa settimana, ma che non frequentavano alcuna scuola”.

Le classi isolate in riferimento ai nuovi contagi rilevati oggi sono 4: due a Gambolò, una a Mortara e una a Voghera. In totale, “sono stati isolati 90 bambini e 2 insegnanti“.

"I dati di oggi, commenta il direttore generale di Ats Pavia, Mara Azzi, confermano che è necessario mantenere alta l’attenzione e non lasciarsi travolgere dalla gioia della ripartenza delle attività scolastiche. Il rientro a scuola a pieno regime è stato fortemente auspicato da tutti, ma è fondamentale continuare a ribadire l’importanza di attenersi meticolosamente alle indicazioni del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanità per evitare nuove ondate di contagi sul territorio. Il rispetto delle norme e la cautela restano i migliori alleati per combattere il virus, a qualsiasi età. Per sottoporsi ai tamponi è necessario attenersi alle istruzioni riportate e presentarsi muniti del modulo precompilato e sottoscritto scaricabile sul nostro sito”.

Articolo tratto dal nostro sito partner www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore