/ Attualità

Attualità | 17 luglio 2021, 14:57

Pavia: intitolata una piazzetta agli agenti della scorta di Falcone e Borsellino

La cerimonia avverrà lunedì 19 luglio

foto tratta da pagina Facebook "Museo Falcone"

foto tratta da pagina Facebook "Museo Falcone"

Il 19 luglio avrà luogo presso la Questura di Pavia la cerimonia di intitolazione di una Piazzetta agli agenti della scorta di Falcone e Borsellino e Antonio Montinaro, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Fabio Li Muli, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina; tutti insigniti della Medaglia D'oro al Valore Civile.Nell'occasione sarà altresì scoperta una targa commemorativa dedicata alle vittime delle stragi di Capaci e di via D'Amelio, apposta nelle immediate adiacenze dell'ingresso carraio della Questura di Pavia.

L'evento ha lo scopo di richiamare alla memoria il sacrificio degli uomini e delle donne della Polizia di Stato che hanno dedicato la propria vita alla difesa dello Stato e delle Istituzioni democratiche, compiendo fino all'ultimo giorno il proprio dovere. La cerimonia inizierà nell'aula Magna della Questura, alla presenza di numerose autorità civili, militari e religiose della Provincia, esponenti politici nazionali, regionali, locali. In particolare oltre al Questore e al Sindaco, parteciperanno il Prefetto della Provincia di Pavia Rosalba Scialla, il Procuratore Capo della Repubblica aggiunto Mario Venditti, il Presidente del Tribunale Fabio Lambertucci.

Particolarmente significativa sarà altresì la presenza della sig.ra Concetta Mauro Martinez vedova dell'assistente della Polizia di Stato Antonio Montinaro, capo della scorta di Giovanni Falcone, che porterà la testimonianza di chi ha subito in prima persona il dolore causato dalla violenza mafiosa. Tra gli invitati all'evento anche i delegati della associazione no profit;I parchi di Agostino nata grazie all'iniziativa di Roberta Canestro nipote dell'agente Agostino Catalano, che da anni vive e lavora a Pavia, e che intende sensibilizzare i giovani alla cultura della legalità ed ispirare in essi il senso civico e di comunità attraverso il coinvolgimento attivo in progetti di riqualificazione di uno o di più punti della città.Moderatrice dell'evento sarà la dott.ssa Cristina Sambruna.

La cerimonia proseguirà all'esterno della Questura ove avverrà la benedizione dell'insegna stradale e della targa commemorativa da parte di Don Roberto Romani, Assistente Spirituale della Questura di Pavia.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore