/ Eventi

Eventi | 25 luglio 2021, 03:39

Vigevano, Giusy Ferreri "regina" del Castello Sforzesco

Applausi a scena aperta per la cantante vigevanese d'adozione che ha fatto cantare e ballare la platea

Vigevano, Giusy Ferreri "regina" del Castello Sforzesco

La cantautrice vigevanese raggiunge i fans della sua città, con grande grinta e propone il successo del 2019 "Momenti perfetti".

Seguito dal tormentone "Novembre" che l'artista ha cantato con ritmo serrato e ridondante.

Incipit entusiasmante del brano "La gigantessa", eseguito dal suono di un violoncello elettrico.

Simpatico l'aneddoto che la Ferreri ha raccontato al pubblico, ha ricordato che correva l'anno 2000. Per la sua canzone "Niente promesse" si è ispirata a un'etichetta di un vino "Promise" visto in una vetrina di questa città, dopo aver lavorato nello studio di registrazione di Ron a Garlasco.

Nel corso del concerto ha raggiunto il palcoscenico Andy dei Bluvertigo, al secolo Andrea Fumagalli con il suo sassofono, questo artista poliedrico (pittore esponente della Pop art) è stato il fondatore della band insieme a Morgan, e ha accompagnato la Ferreri in due tra le sue più famose hit.

Atmosfere da notturno con il brano "Il resto del mondo è diverso da te" eseguito da musicisti di livello eccellente che ben si amalgamano con la voce possente di Giusy Ferreri.

Effetto megafono per l'introduzione del pezzo "Le brave ragazze", è sembrato di trovarsi in un'atmosfera d'altri tempi.

Standing ovation per il brano "Roma-Bangkok", hit estiva del 2015, scritta da Baby K, che ha portato gli spettatori a percorrere un viaggio verso l'oriente. 

Anche la hit, canzone più ascoltata nell'estate 2018, "Amore e Capoeira" ha fatto ballare il pubblico con un ritmo latino, concluso da un'altra entusiasmante performance della band, a cui l'artista vigevanese ha lasciato grande spazio esecutivo. 

"E non c'è bisogno di niente.... altro" con "Jambo" successo del 2019,  e con "Shimmy Shimmy" brano del 2021 trasmesso attualmente in tutte le radio italiane, entrambi scritti in collaborazione con Takagi & Ketra. 

A fine serata è stato consegnato alla Ferreri uno splendido mazzo di fiori e lei ha chiuso il concerto con il suo brano d'esordio "Non ti scordar mai di me" del 2008, che l'ha consacrata al grande pubblico. 

Al termine della performance la Ferreri si è concessa al pubblico firmando autografi e facendo selfie, per la gioia dei suoi fans, grandi e piccini. 

Degna di nota è stata la presenza in platea del popolare attore vigevanese Stefano Chiodaroli. 

Sostanzialmente si può dire che il dinamismo e l'eccentricità hanno contraddistinto piacevolmente questa serata, in un live rockeggiante, ma a tratti intimista e sentimentale. 

Francesca Ventura

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore