/ Eventi

Eventi | 10 novembre 2021, 09:15

Pump Track Torino, successo per ‘Speed Race 2’ di ‘uBroker’

Grande soddisfazione fra i giovani gareggianti e i genitori accorsi per assistere all’avvincente competition a due ruote nell’avveniristico circuito fra i primi in Italia nel suo genere

Pump Track Torino, successo per ‘Speed Race 2’ di ‘uBroker’

E’ stata una domenica partecipata e ricca di emozioni quella andata in scena il 7 novembre scorso nell’ambito della manifestazione sportiva ‘Speed Race 2’ promossa dalla rinomata multiutility companyuBroker’, nota per essere la prima azienda al mondo ad azzerare le bollette di luce e gas, presso l’entusiasmante circuito Pump Track Torino, fra i primi e più frequentati nel suo genere in Italia.

Un’opera prossima al raddoppio sulla base del successo riscosso, nata sull’onda lunga di una rodata joint-venture fra il Comune di Pianezza guidato dal Sindaco Roberto Signoriello e dal Vice Sindaco Antonio Castello con il gruppo industriale dell’imprenditore e benefattore Cristiano Bilucaglia in qualità di main partner dell’intera operazione destinata al benessere dei giovani.

Nel futuristico percorso ciclabile di Via Musinè 26 molteplici le categorie di partecipanti che si sono contese, con lealtà e impegno sul campo, le prime posizioni sul podio.

Il programma ha previsto, dopo l’arrivo e registrazione dei partecipanti tra le 11.00 e le 12.00, a partire dal mezzogiorno e sino alle 15.00 una tre ore intensive di gara.

Per la categoria ‘Bunny’ (nati dopo il 2011) ad aggiudicarsi la terna della vittoria sono stati nell’ordine di classifica Giorgia Staico, Pierfrancesco Gabrielli e Lorenzo Origlio.

Per la sezione ‘Piatto’ (nati tra il 2007-2010) Lorenzo Mascherini (già apprezzato campione nella disciplina del downhill), Gregorio Arnauld e Stefano Dispoto.

Tra le ‘Girls’, invece, spazio ancora una volta a Giorgia Staico, Chiara Mascherini e Selene Pagani.

Sul podio nella categoria ‘Giro’ (nati tra il 2003 e il 2006) Riccardo Scabola (anch’egli figura nota nel downhill), Michael Oggero, Andrea Rolfo.

Completano il quadro i nati prima del 2002 nel girone dei ‘Backflip’ Stefano Quattrone, Fabio Migliorini e Luciano Lantermino.

Il torneo si è svolto con modalità a eliminazione per ogni categoria. Dopo le qualifiche in cui ogni partecipante ha fatto massimo due giri per entrare nel torneo, gli aventi diritto al passaggio del turno sono poi stati appaiati, e per ogni coppia il tempo migliore consentiva l’accesso alla fase successiva al turno successivo.

Un meccanismo di gara che si è ripetuto identico sino alle finali con due partecipanti e un vincitore.

In palio preziosi trofei color bronzo, argento e oro, seguiti da un’estrazione volta a creare aggregazione per gratificare tutti gli intervenuti grazie alla distribuzione virtuosa di premi di altissimo livello quali caschi integrali, protezioni, guanti, pedali professionali e vestiario tecnico.

Una gioia immensa constatare nuovamente il gradimento che la Pump Track di Torino a Pianezza riscuote fra giovani e appassionati delle due ruote di ogni età, confermando la propria vocazione a potente attrattore di opportunità per il territorio”, chiosa soddisfatto Cristiano Bilucaglia, Founder e Ceo di ‘uBroker’.

Prova ne è il fatto che alla manifestazione hanno presenziato altresì moltissimi genitori che hanno potuto godersi la gara socializzando tra loro a suon di caffè caldo e bibite messe a disposizione dalla nuova area bar riservata a tutti i tesserati e famiglie”, aggiunge l’imprenditore piemontese.

Durante l’evento che ha saputo coniugare sapientemente, ancora una volta, amore per lo sport e la solidarietà, sono stati anche raccolti e devoluti fondi all’Associazione ‘Movember Foundation‘ da destinare alla cura delle principali patologie maschili, i cui dettagli sono tutti disponibili sul sito linkato.



C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore