/ Sport

Sport | 21 maggio 2023, 22:27

Club Milano re dei playoff davanti a 1.000 spettatori, Sestese regina dei playout

In Eccellenza l'Oltrepò battuto 3-1 nell'ultimo atto del girone A: ora le finali nazionali che mettono in palio la serie D. Ieri la salvezza dei varesini con gol vittoria di Ferraro e Marin

Gran pubblico per la finale playoff del girone A d'Eccellenza a Pero

Gran pubblico per la finale playoff del girone A d'Eccellenza a Pero

Dopo la Solbiatese il Club Milano batte anche l'Oltrepò e conquista così il pass per le finali nazionali di Eccellenza che possono valere la promozione in serie D. Al Pero Vista Vision tutto esaurito (1.000 spettatori) per la finale del girone, ultimo appuntamento della lunga stagione che ha già sancito il passaggio di categoria della Vogherese. La tensione la fa da padrone nel primo tempo, con il Club Milano comunque più propositivo e l'Oltrepò, a cui serve la vittoria come domenica scorsa a Pavia, un po' guardingo e pronto a ripartire.

L'equilibrio si spezza però in apertura di ripresa, quando Natale svetta più in alto di tutti su azione di corner e firma il vantaggio. La squadra di mister Albertini rischia tutto, si catapulta in avanti e trova il pareggio con Berberi alla mezz'ora. Pochi istanti dopo gli ospiti vanno vicini all'incredibile sorpasso, ma il Club Milano resiste. E su azione di contropiede trova anche il sorpasso grazie a una bellissima rete di Rankovic. Ormai i giochi sono fatti, l'Oltrepò ci mette solo il cuore e - sempre su azione di rimessa - subisce anche il tris ad opera di Cuoco quando mancano pochi minuti al triplice fischio dell'arbitro.

Il Club Milano stacca così il pass per le finali nazionali. Primo round domenica prossima in terra trevigiana in casa della Godigese, che la settimana scorsa era andata sorprendentemente ad espugnare il campo del Calvi Noale. Ritorno la domenica successiva a Pero. La vincente andrà poi a giocarsi la promozione in serie D contro la vincente della sfida tra Caravaggio (che oggi ha sconfitto 1-0 il Castiglione) e i trentini del Lavis (andata in Lombardia, ritorno in Trentino).

C'era ancora un verdetto in sospeso nel girone A di Eccellenza, ovvero l'ultima retrocessione dopo quelle di Città di Castello Cantù, Virtus Binasco e Gavirate. La Sestese, che la settimana scorsa era andata a pareggiare in casa della Pontelambrese, è riuscita a battere i milanesi nel match di sabato sera al Milano di Sesto Calende, grazie ai gol di Ferraro e Marin (inutile il momentaneo 1-1 firmato da De Santis). La squadra di mister Puleo riesce così a centrare la permanenza in categoria, un risultato che sembrava scontato fino a qualche mese fa ma che era tornato pericolosamente a rischio dopo un finale di stagione deludente. 

Spareggi Eccellenza girone A

Playoff

Finale girone (giocata oggi): Club Milano-Oltrepò 3-1

Finali nazionali

Semifinali (andata domenica 28/5, ritorno domenica 3/6): Godigese-Club Milano, Caravaggio-Lavis

Playout 

Ritorno (giocata ieri): Sestese-Pontelambrese 2-1. Pontelambrese retrocessa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore