/ Eventi

Eventi | 17 febbraio 2020, 20:10

Vigevano, torna il Carnevale in Piazza Ducale

Domenica e martedì dalle 14.15 le sfilate dei carri allegorici e i cortei nelle vie del centro cittadino per la 9° edizione della Festa di Carnevale

Vigevano, torna il Carnevale in Piazza Ducale

Vigevano si appresta a tuffarsi nel weekend di Carnevale e per il 9° anno consecutivo lo farà in un generale clima di festa che richiama tantissimi curiosi ed appassionati grandi e piccini non solo da Vigevano ma anche dai dintorni.

Gli organizzatori lavorano da tempo alla realizzazione degli 8 carri allegorici che tra conferme e grandi novità ancora velate di mistero, sfileranno per le vie del centro storico cittadino. La grande novità di questa 9° edizione, ancora una volta applaudita dall'Amministrazione Comunale per voce del vice sindaco Andrea Ceffa e dell'Assessore Riccardo Ghia, è l'organizzazione domenica pomeriggio dalle 14.15 di ben 3 cortei paralleli che partendo da punti diversi della città uniranno tante persone confluendo presso la Chiesa di San Bernando e quindi in Piazza Ducale.

"Un primo corteo partirà da via De Amicis, vicino alla Posta centrale. Un secondo dalla Chiesa dell'Addolorata in via Madonna 7 Dolori, e infine l'ultimo da Piazza Calzolaio d'Italia. Così facendo con una partenza in contemporanea alle 14.15 vogliamo riuscire a richiamare più persone possibili, anche da punti diversi della città. I 3 cortei poi si riuniranno e confluiranno come ormai consuetudine in Piazza Ducale". Proprio in Piazza partirà il pomeriggio di festa ed esibizioni. Presentate da Marco Clerici, sotto la supervisione tecnica di Emilio Santamaria, saliranno sul palco tra le altre anche gli Urban Gravity Academy, lo Spazio Danza di Paola Zatti, la Scuola 100 Passi di Rossella Ragusa, i Musici ed Alfieri dell'Onda Sforzesca, lo Studio 2 Arte e Sport, la scuola Last Dance, la scuola d'infanzia dell'Addolorata, l'ASD Dance With Me e il gruppo Country Vigevano.

Davanti al palco come lo scorso anno prevista una pedana apposita per permettere anche a persone disabili di partecipare in prima fila alla Festa di Carnevale. "E' un momento di ritrovo, di divertimento e di aggregazione. Dietro al quale però c'è tantissimo lavoro e innumerevoli sacrifici da parte di questa 40ina di volontari che nonostante il freddo e le difficoltà hanno passato mesi ad organizzare l'evento, ad assemblare e montare i carri, e preparare quindi tutta la manifestazione nei minimi dettagli". Un'Assessore Ghia coinvolto ha voluto portare così i complimenti suoi e della città tutta ad un gruppo che dopo aver riportato il carnevale a Vigevano quasi per caso lo sta facendo conoscere in tutta Lombardia, con partecipazioni dei carri vigevanesi a Tromello, Parona, Cisliano, Ozzero ed Abbiategrasso, e in tutta Italia, meritandosi anche l'apparizione sulla televisione nazionale.

"In 9 anni di Carnevali organizzati abbiamo richiamato a vivere l'atmosfera magica e di festa che amano sia bambini sia adulti oltre 50000 persone". Così anche quest'anno gli organizzatori si son cautelati e prevedendo numeri importanti hanno già acquistato 1800 Kg di coriandoli!

Andrea Pugno

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore