/ Eventi

Eventi | 23 aprile 2024, 18:31

25 Aprile e Primo Maggio: che fare? Qualche idea per i prossimi giorni di festa, meteo permettendo

Alle porte di Pavia SpringMania, un villaggio colorato di fiori e colori che celebra la primavera e la natura. E per chi riesce a resistere a tutto tranne alle tentazioni, tre mete ideali capaci di coniugare arte, cultura ed eccellenze enogastronomiche: con il Mercatino Enogastronomico a Certosa di Pavia, Versailles lombarda … oppure a Morimondo, nel cuore del parco del Ticino, dove si terrà anche l’attesissima 14ma edizione delle Festa del Latte

25 Aprile e Primo Maggio: che fare? Qualche idea per i prossimi giorni di festa, meteo permettendo

Ha aperto i battenti lo scorso 20 Aprile SpringMania, il parco a tema di PuraVida Farm in quel di San Martino Siccomario (Pv) tutto dedicato alla celebrazione della natura e della primavera: fiori, giochi, sorprese e anche un contest per diventare il Guardiano ufficiale del Parco.

Grandi e piccini potranno trascorrere queste giornate di festa immersi nel verde di un parco di 35mila metri quadrati dove fare un pic-nic, saltare sui gonfiabili, solcare la Lanca con il pedalò, gareggiare a bordo di trattorini a pedali ed elettrici, partecipare ad una singolare ed avvincente caccia al tesoro. Sotto gli alberi secolari anche food corner per tutti i gusti dove fare una sosta golosa, mentre, per chi si sente un animo d’artista, non mancheranno originali laboratori creativi.

Nel parco a tema più instagrammabile che c’è, l’ingresso a (da 15 euro) si prenota al link https://www.eventipavia.it/puravidafarm/sprintmania/  ed è gratuito per i bambini nati dal 2021 al 2024.  Nelle date sold out la biglietteria potrebbe rimanere aperta in alcuni momenti della giornata: il numero di ingressi sarà limitato pertanto non si garantisce l’accesso a coloro che non hanno acquistato un biglietto online. Si consiglia, inoltre, di visitare le pagine social di PuraVida Farm per eventuali aggiornamenti e modifiche del programma.

25 Aprile e Primo Maggio sono anche occasione per andare alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche a chilometro sincero del Mercatino Enogastronomico della Certosa, che in questi due giorni si sdoppierà per essere presente sia a Certosa di Pavia, nell’area antistante il meraviglioso complesso abbaziale, che a Morimondo, alle porte di Milano, in Corte dei Cistercensi (entrambi gli eventi sono a ingresso libero, per informazioni Associazione Arca di Noé 347 7264448).

A partire dalle 9, degustazioni di tipicità a chilometro sincero: in vetrina riso del Pavese, salame di Varzi, formaggi e salumi dell'Oltrepò e dolci come le offelle di Parona, praline e pasticceria secca, grappe e birra artigianale. Ed ancora miele, vini, salumi di suino e d’oca, pasta fresca, confetture, distillati, olio per uno shopping genuino e goloso.

Il MEC offre, infatti, l’occasione per coniugare gusto e cultura con una gita fuori porta: enogastronauti e turisti a breve raggio potranno scoprire realtà dove arte e cultura si fondono e dove lasciarsi andare alla meraviglia di trovarsi in luoghi bellissimi, carichi di storia e spiritualità. Meteo permettendo, entrambe le location sono facilmente raggiungibili anche in bicicletta, oltre che in auto e con il treno.

Per visitare l'Abbazia di Morimondo, info scrivendo a fondazione@abbaziamorimondo.it oppure chiamando lo 02 9496 1919) su www.abbaziamorimondo.it; per la Certosa di Pavia info su www.certosadipavia.it.

Tutta dedicata all’oro bianco per eccellenza, infine la 14ma edizione della Festa del Latte che si terrà a Morimondo il 25 ed il 28 Aprile: una due giorni molto attesa tutta dedicata al latte e all’arte del formaggio: ricco il calendario della due giorni tra mercatini enogastronomici e degli hobbisti, camminate nel verde e ai fontanili, momenti di didattica per i bambini con i laboratori di produzione del formaggio e dimostrazioni di arte casearia.

Tra i protagonisti della festa anche il MEC con le sue eccellenze food&wine: miele, frutta e verdura dalla Sicilia, cioccolato, offelle, salami e specialità d’oca, vini dell’Oltrepò Pavese, confetture, verdure sottoli, pane, olio e taralli dalla puglia, distillati, pasta fresca con degustazione di ravioli, kefir, kombucha e altri prodotti fermentati, lo zafferano di Mornico Losana (ingresso libero, per informazioni Associazione Arca di Noé 347 7264448).

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore